Come ci si può liberare dei crampi dopo un'intensa attività di aerobica? - Notizie.it
Come ci si può liberare dei crampi dopo un’intensa attività di aerobica?
Guide

Come ci si può liberare dei crampi dopo un’intensa attività di aerobica?

I crampi dopo l’attività fisica di solito si hanno nel retro dei polpacci, nel retro e nella parte anteriore delle cosce. Questi crampi sono causati da un muscolo contratto che non riesce a rilassarsi. Alcune persone è più probabile che soffrano di crampi dopo l’attività fisica, come le persone anziane, i bambini e gli atleti che partecipano ad attività fisiche estenuanti. È possibile liberarsi dei crampi velocemente dopo un’intensa attività di aerobica.

Alleviare i crampi dopo l'aerobica

Istruzioni

1 Interrompete immediatamente qualunque attività vi abbia procurato il crampo. Evitate di cercare di far andare via il crampo continuando a fare esercizio, poiché esso potrebbe diventare troppo intenso.

2 Ponete un impacco freddo su muscolo teso per 15 minuti o fino a che il crampo termina. Il freddo aiuta a rilassare il muscolo, ponendo fine al dolore.

3 Allentate il muscolo che ha il crampo, sfregando l’area interessata.

4 Immergete il muscolo con il crampo in un bagno caldo.

Il calore dell’acqua allevierà la contrazione del muscolo e aiuterà a rilassarlo nella condizione normale.

5 Bevete acqua o un liquido che reintroduca gli elettroliti durante e dopo l’attività fisica. I crampi avvengono quando il corpo ha scarsità di fluidi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*