×

Come comparare e mettere in contrapposizione Piaget e Kohlberg

default featured image 3 1200x900 768x576
compare contrast piaget kohlberg 800x800

Jean Piaget era uno psicologo svizzero nato nel 1896, famoso per le sue teorie dello sviluppo infantile. Le teorie di Piaget sono focalizzate sullo sviluppo cognitivo e morale dei bambini che interagiscono con l’ambiente biologico. Fu il primo a mettere avanti la teoria che i bambini si sviluppano in fasi specifiche. Lawrence Kohlberg è stato uno psicologo americano, nato nel 1927 il cui obiettivo primario era quello di stabilire come i bambini sviluppino un senso di moralità.

Le teorie di Kohlberg si basano su quelle di Piaget, anche se le loro teorie e i loro approcci sono diversi.

Istruzioni

1- Considera la teoria di Piaget dello sviluppo morale. Spiega che per Piaget lo sviluppo morale avviene in due fasi distinte. La teoria di Piaget dice che i bambini credono che le regole sono dettate da uno dei genitori o da Dio. I bambini piccoli basano i loro giudizi morali sulle conseguenze piuttosto che sulle intenzioni.

Chiarire che per Piaget questo modo di pensare comincia a cambiare nei bambini attorno all’età di 10 anni, quando cominciano a capire che la morale si basa sui loro giudizi e sulle proprie intenzioni. Piaget spiega che i bambini passano da una conoscenza concreta della morale ad una più astratta, in cui si rendono conto che le regole non sono assolute ma sono modi per gli esseri umani di cooperare e di andare d’accordo.

2- Guarda la teoria di Kohlberg dello sviluppo morale. Si noti che Kohlberg ha costruito la sua teoria su quella di Piaget, ma offre una comprensione più sofisticata della morale dell’infanzia, in un modella in sei stadi. Contrapponete questo elemento al fatto che il modello di Piaget prevede solo due fasi. Si noti che, come Piaget, Kohlberg vede l’inizio della comprensione della moralità nei bambini con l’avere a che fare con le regole e con le conseguenze. Si noti che anche Kohlberg ritiene che i bambini lottino, coll tempo, con temi legati alla morale, per quel che riguarda i diritti individuali, le relazioni, l’ordine sociale e le universalità. Si noti che la teoria di Kohlberg offre una comprensione più dettagliata e profonda dello sviluppo morale umano, rispetto a Piaget.

3- Confrontare il lavoro di Piaget e Kohlberg come teorici sul campo. Piaget è stato il primo psicologo a postulare una teoria sugli stadi dello sviluppo cognitivo. Per Piaget, i bambini si sviluppano intellettualmente in modo gerarchico, in quattro fasi specifiche che vanno dall’infanzia alla adolescenza. Contrapponete a questo le cinque fasi dello sviluppo morale secondo Kohlberg. Queste sono anch’esse gerarchice, ma a differenza di Piaget non si specifica la fascia d’età. Si noti che gli stadi di Kohlberg rendono possibile lo sviluppo della morale per tutta la durata della vita, non solo fino all’adolescenza. Si noti che il passaggio fra gli stadi dello sviluppo morale, per Kohlberg, viene fomentato da fattori di socializzazione. Cioè, le interazioni con i genitori, gli insegnanti e i coetanei portano alla comprensione individuale di ciò che è moralmente giusto e sbagliato. Questo contrasta con la teoria di Piaget dello sviluppo cognitivo, in cui l’intelligenza si sviluppa in concomitanza con lo sviluppo biologico.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora