Come comportarsi con l'alopecia - Notizie.it
Come comportarsi con l’alopecia
Guide

Come comportarsi con l’alopecia

 

Che cosa è l’alopecia? Beh è un problema di salute che molte persone non sono in grado di controllare. Tuttavia non è contagiosa e non porta alla morte. Il termine si riferisce alla condizione in cui in alcune zone della pelle si verifica una perdita di capelli e peli. Se si perdono tutti i capelli viene chiamata alopecia totalis. Se si perdono tutti i peli del corpo viene indicata come alopecia universalis. Molti medici ritengono che sia una malattia autoimmune, cioè una reazione allergia a una parte del proprio corpo. Quello che succede è che il sistema immunitario identifica erroneamente i capelli come una sostanza estranea. Il sistema immunitario risponde inviando i linfociti al sito, dove attaccano e distruggono il follicolo pilifero. Ci sono vari tipi di trattamento per questa condizione. Tuttavia ci vuole molto tempo per ottenere risultati e quando i capelli ricrescono la consistenza e il colore possono essere diversi. Alcuni pensano che la causa dell’alopecia possa essere lo stress, tuttavia dopo molte ricerche i medici l’hanno esclusa come possibile causa.

Dal momento che i capelli sono una delle prime cose che si notano in una persona, l’alopecia può essere una condizione spiacevole e imbarazzante. Anche trovare un posto di lavoro può essere difficile, poiché a volte i datori di lavoro la scambiano per malattie molto più gravi come l’aids o il cancro. Alcune persone suggeriscono di provare a indossare una parrucca o un parrucchino, ma non si rendono conto che molte persone perdono anche sopracciglia e ciglia. L’alopecia colpisce 1 persona su 100, sia uomini che donne e purtroppo i vari trattamenti di questa malattia spesso non portano ad alcun risultato.

Le vittime di alopecia possono isolarsi e avere una bassa autostima, è molto importante quindi il sostegno di famigliari e amici. Se si soffre di questo disturbo ci sono un sacco di cose che si possono fare per far fronte a questa malattia. La cosa più importante è non isolarsi e non nascondere il proprio problema a chi ci sta accanto.

Inoltre è consigliabile parlare del problema con il proprio datore di lavoro, in questo modo sarà consapevole che potrete continuare a fare il vostro lavoro. I medici non conoscono ancora le cause reali dell’alopecia o come evitarla, ma bisogna ricordare che non è una malattia che può togliere la vita, ci vorrà solo del tempo per regolarsi, accettarla e cercare di far fronte ad essa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*