Come comportarsi quando si ha il gesso - Notizie.it
Come comportarsi quando si ha il gesso
Wellness

Come comportarsi quando si ha il gesso

L’obiettivo del gesso è quello di immobilizzare un braccio o una gamba ferita, ridurre il gonfiore e aiutare l’osso fratturato a guarire. La cura adeguata è necessaria per far sì che il gesso sia un mezzo efficace di trattamento. Prima di lasciare l’ospedale o l’ufficio del medico, vi saranno date una serie di istruzioni su come curare il gesso. Il mancato rispetto può comportare la rottura del gesso, che può causare tagli e infezioni. Il vostro medico vi darà informazioni su come ridurre il prurito che è probabile che si verifichi come risultato nell’indossare un gesso.


Istruzioni:

1. Mantenere il gesso fresco e asciutto. Il sudore e l’acqua provocano la pelle pruriginosa. Evitare di fare il bagno, il nuoto o stare sotto la pioggia, mentre si indossa il gesso. Evitare attività fisica.

2. Prendere un antistaminico. Parlate con il medico per prendere un farmaco per l’allergia. I farmaci per l’allergia possono contribuire a ridurre il prurito causato dal gesso.

3.

Utilizzare un asciugacapelli. Impostare il phon sull’aria fredda e soffiare aria nella parte superiore del gesso per alleviare il prurito.

4. Toccare il gesso con un cucchiaio di legno o con la mano. Le vibrazioni causate toccando possono aiutare ad alleviare il prurito.

5. Alzare la parte interessata del corpo. Ridurre il gonfiore può aiutare a prevenire che il gesso sfreghi contro la pelle.

Note:

Non incollare qualsiasi oggetto verso il basso del gesso, nel tentativo di alleviare il prurito. Gli oggetti possono

bloccarsi e richiedono uun intervento del medico o del pronto soccorso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche