×

Come comunicare con gli anziani in maniera efficace

default featured image 3 1200x900 768x576

22

Le persone anziane sono spesso affette da disabilità, perdita della memoria, della vista e dell’udito.

In ogni caso una comunicazione efficace con loro è estremamente importante per essere sicuri di soddisfare le loro necessità. Alle volte è difficile, spesso una vera e propria sfida, ma la comunicazione migliora comunque sempre la qualità della loro vita. Proprio come accade per le persone in più giovane età.

Siate rispettosi

Trattate gli anziani sempre con rispetto. Che si tratti di un parente, il vostro nonno, uno zio, o magari un caro amico di famiglia, sicuramente ha qualcosa di importante da dire.

Non pensate mai di ignorare la persona anziana, o di non attribuire importanza a ciò che vuole comunicare, e ascoltatela sempre con grande rispetto. La vecchiaia non uccide sentimenti ed emozioni.

Ponetevi in un atteggiamento di ascolto

Ascoltate con pazienza, fornite l’anziano di carta e penna se ha problemi nell’articolare le parole, ripetete ciò che ha detto per verificare se avete compreso bene. Parlate lentamente e scandite bene le parole.

Spesso gli anziani si agitano e non riescono a mettere bene a fuoco i pensieri, perciò aiutateli. Ogni loro richiesta, per quanto possa sembrare insignificante, per loro è fondamentale.

Mettete dei paletti

Spesso le richieste delle persone anziane sono continue e inesauribili. Dimostrate di avere comunque voi il controllo della situazione. Siate gentili ma fermi e fate capire all’anziano che siete voi responsabili della sua assistenza.

Evitate la frustazione

Non dimostratevi mai frustrati. La comunicazione funziona se entrambe le parti mostrano un linguaggio del corpo appropriato. Spesso gli anziani possono diventare esigenti, caustici, ed esternare la loro frustrazione, ma voi restate calmi e, se necessario, contate fino a dieci. Evitate gli atteggiamenti infastiditi e gli sbuffi. Pensate sempre che la situazione è sicuramente più frustante per la persona anziana che per voi.



Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora