Come contattare Airbnb
Come contattare Airbnb
Lifestyle

Come contattare Airbnb

Articolo sponsorizzato da:
Guest Hero è la società leader nella gestione degli appartamenti in affitto breve. Ci occupiamo di tutto, dal check in ad ampliare la visibilità del tuo appartamento online! Siamo degli eroi per i tuoi ospiti. Conosciamoci: www.guesthero.com
Contattare Airbnb

Airbnb è una piattaforma ben strutturata per la condivisione di case, appartamenti e stanze. Per ogni dubbio c'è un servizio clienti reperibile tutti i giorni. Ecco cosa dovete fare.

Airbnb è la piattaforma che permette la condivisione di case, appartamenti o stanze singoli. Gli utenti hanno, quindi, la possibilità di cercare sistemazioni alternative a quelle tradizionali a un prezzo anche minori. Chi possiede una casa o una camera, invece, può metterla a disposizione per ricavarne qualche soldo. Per esempio, chi viaggia molto per lavoro, chi ha una casa al mare o chi ha una camera sfitta, può iscriversi al sito e indicare le date in cui l’alloggio è a disposizione. Badate, però, che i soggiorni devono essere brevi. Il sistema funziona in modo piuttosto semplice. Individuate la struttura, chiedete la disponibilità e vi verrà proposto un preventivo comprensivo di tasse e spese di pulizia. A questo punto potete lasciare il vostro nominativo e procedere al pagamento. Come fare, però, in caso qualcosa vada storto? Semplice. Potete rivolgervi al servizio clienti. Ecco come contattare Airbnb.

Contattare Airbnb

Se avete bisogno di spiegazioni o se qualcosa non ha funzionato, potete tranquillamente contattare il servizio clienti Airbnb.

Il servizio è efficiente e, in breve, saprà indirizzarvi verso quello che cercate. Per parlare con qualcuno dell’assistenza del sito Airbnb non dovrete fare altro che visitare la pagina dei contatti e selezionare il vostro problema. Gli operatori della piattaforma sono a vostra disposizione 24 ore su 24, 7 giorni alla settimana. Nel caso in cui vogliate telefonare, dovrete utilizzare il numero che vi sarà mandato nell’email di conferma della prenotazione, oppure fare click su Urgente dopo aver selezionato il vostro problema nella pagina di assistenza.

Gestione delle problematiche

Prima di contattare Airbnb tramite il servizio clienti, date un’occhiata alla pagina delle domande frequenti sul sito. Spesso, infatti, le problematiche riscontrate si ripetono, tanto che sono a disposizione risposte univoche. Potreste trovare la soluzione adatta a voi senza la necessità di telefonare a un operatore. In alternativa, per problemi riguardanti la struttura, potreste contattare il proprietario. Gran parte degli host e degli ospiti riescono a risolvere da soli i loro problemi riguardanti le prenotazioni. Se avete un problema del genere, vi consigliamo, quindi, di inviare un messaggio al vostro host o all’ospite. Spesso è il modo più rapido ed efficace per risolvere problemi che si verificano prima, durante o dopo il vostro soggiorno. In questo caso, inoltre, eviterete attese e chiamate inutili.

Gestione da parte di terzi

Nel tempo sono emerse numerose realtà nell’ambito della gestione degli affitti brevi, tali da alleggerire gli host dal peso dell’organizzazione degli ospiti. Molte realtà, insomma, fungono da intermediari, prendendosi in carico tutta la parte di gestione e coordinamento delle abitazioni. Uno di questi servizi è quello offerto da Guesthero. Si tratta di un portale specializzato negli affitti brevi che offre ai proprietari tutti i servizi necessari per usufruire di Airbnb. Il servizio tiene per sé una percentuale dell’affitto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche