Come cucinare le zucchine bianche
Come cucinare le zucchine bianche
Cucina

Come cucinare le zucchine bianche

zucchine bianche

Una gustosa ricetta per servire le zucchine bianche, variante del classico ortaggio.

Sebbene la maggior parte della gente pensa automaticamente al verde scuro quando ci si riferisce alle zucchine, in realtà vi sono diverse varietà di zucchine, tra cui quelle bianche. Contrariamente al loro nome, le zucchine bianche hanno in realtà un colorito giallo e verde. Sono semplici da cucinare, ad esempio saltate, e risultano un contorno gustoso e veloce, perfetto da servire accanto al piatto principale.

Istruzioni:

Quello che vi serve
1 cucchiaio di olio d’oliva
2 spicchi d’aglio, tritati
3 scalogni, tritati
Sale
Pepe
Coltello

1. Lavare le zucchine con acqua tiepida per eliminare lo sporco. A volte la pelle delle zucchine trattiene polvere e sporcizia per questo bisogna utilizzare un pennello morbido per pulirle, se necessario. Dopo il lavaggio, asciugarle con un tovagliolo di carta.

2. Tagliare il gambo oltre la fine, e tagliare le zucchine a fette.

Non c’è bisogno di sbucciare le zucchine in quanto la pelle è delicata e si può mangiare. Utilizzare un coltello molto affilato per le operazioni di affettamento.

3. Mettere 1 cucchiaio di olio d’oliva e due spicchi d’aglio tritato in una padella a fuoco medio. Una volta che l’aglio è diventato dorato, aggiungere le fette di zucchina e tre scalogni tritati nella padella. Far rosolare per cinque o sei minuti, o fino a quando le zucchine diventano morbide e leggermente traslucide.

4. Cospargere le zucchine con sale e pepe, a seconda dei gusti. Continuare a rosolare per uno o due minuti in più, poi togliere dal fuoco e servire.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche