Come curare la congiuntivite al gatto - Notizie.it
Come curare la congiuntivite al gatto
Guide

Come curare la congiuntivite al gatto

Anche se di solito i gatti non hanno tanti problemi agli occhi come i cani, quando contraggono un’infezione, i risultati possono essere duraturi. La congiuntivite avviene quando la parte rosa dell’occhio, che è accanto alla sclera bianca, diventa rossa e infiammata. Se pensate che il vostro gatto possa avere la congiuntivite, continuate a leggere.

1. Riconoscere i segni della congiuntivite nel gatto. Il vostro gatto potrebbe avere la congiuntivite se è strabico, o se c’è una perdita d’acqua da uno o entrambi gli occhi che si presenta chiara, verde o gialla. Inoltre, gli occhi del gatto potrebbero apparire opachi. Il vostro gatto potrebbe anche avere segni di un’infezione respiratoria più elevata.

2. Conoscere come diagnosticare la congiuntivite. Il veterinario, visitando il gatto, è in grado di capire se la malattia è congiuntivite. Qualche volta, il gatto avrà bisogno di altri test, anche invasivi, compresi quelli delle cellule di congiuntiva o del sangue.

3.

Cura appropriata per il vostro gatto. Molti casi di congiuntivite, causati da irritazioni ambientali o da virus e batteri infettivi, si curano con l’uso di antibiotici locali. In più, questi gatti con infezioni che ricorrono potrebbero aver bisogno di un’iniezione diretta alla congiuntiva. Per ultimo, dare farmaci per via orale ai gatti con malattie i cui sintomi includono la congiuntivite.

4. Somministrare una medicazione per gli occhi come prescritto dal veterinario, di solito dalle quattro alle sei volte al giorno. Per applicare la medicazione con successo potrebbero volerci due persone.

Consigli e raccomandazioni

In alcuni casi, l’infezione potrebbe ripresentarsi se il gatto è stressato, allo stesso modo in cui si ripresenta l’herpes labiale nelle persone. Se questo accade, l’unica opzione potrebbe essere controllare i sintomi.

Come mettere collirio o pomata oftalmica a cane e gatto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*