×

Come curare la formazione di palle di pelo nei gatti

default featured image 3 1200x900 768x576
cure cat hairballs 800x800

Il gemito lamentoso del vostro compagno felino preferito, quando ha una palla di pelo, potrebbe essere il suono più simile a quello umano che gli abbia mai sentito provenire dalla gola. Sentendo quel suono, può sembrarti stupido o spaventato, può causare una forte empatia con lui o ti servirà per avvisarti di ciò che sta per buttare fuori dallo stomaco. Indipendentemente da ciò, le palle di pelo possono causare problemi di salute, tra cui vomito e diarrea.

Sebbene non esista una vera cura, la formazione delle palle di pelo può essere prevenuta e curata.

Palle di pelo

Tutto inizia con una buona cura. I gatti vogliono sentirsi bene in modo da svolgere le proprie abituali pulizie, leccandosi. La lingua di un gatto è dotata di piccolo “ganci” che recuperano tutti i capelli morti sul loro corpo. La maggior parte, viene espulsa dal sistema digestivo, ma alcuni resti inevitabilmente rimangono nello stomaco, dove aderiscono alle pareti e finiscono per formare un ciuffo a forma di tubo che deve fuoriuscire.

Le razze di gatto a pelo lungo sono più sensibili al problema, rispetto alle razze a pelo corto, ma tutti i gatti formano palle di pelo.

Sintomi e problemi di salute

Il primo sintomo di una palla di pelo è udibile – quel suono miserabile che include gemiti, conati di vomito e tosse. In un certo senso, questa è una buona cosa, perché significa che potete aspettarvi che un aspetto palla sia imminente. Questi segni, però, possono indicare un problema di salute incombente o già esistente se il vomito è improduttivo (senza che venga espulsa la palla di pelo), se ci sia un calo dell’appetito, una disposizione letargica, costipazione e diarrea.

Prevenzione

Anche se non vi è alcuna cura, di per sé, per I boli di pelo, la migliore strategia è la prevenzione. Spazzolare i capelli del vostro gatto per eliminare i peli morti e rimuovere un sacco di materiale prima che diventi una palla di pelo. Una spazzolatura una volta alla settimana dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle razze, ma i gatti a pelo lungo andrebbero spazzolati tutti i giorni.

Trattamenti

Esistono rimedi commerciale a base di sostanze oleose, che possono essere usati su consiglio medico. Se il gatto è molto schizzinoso in termini di cibo, si può mettere il prodotto sulle zampe o sotto il naso. È inoltre possibile tentare dei cambiamenti nella dieta del gatto e cercarne una studiata appositamente per prevenire la formazione delle palle di pelo, con alimenti ricchi di fibre.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora