×

Come curare tagli e sbucciature con la buccia di banana

default featured image 3 1200x900 768x576

Quasi tutti gli adulti hanno almeno una cicatrice di una ferita infantile. Questi piccoli tagli e sbucciature guariscono, ma lasciano una traccia per il resto della vita. Se solo avessimo saputo che una semplice buccia di banana può curare tagli e sbucciature e ridurre la formazione delle cicatrici.

La buccia di banana può anche aiutare ad alleviare il prurito delle ferite in via di guarigione e a ridurre i lividi.

ISTRUZIONI

1) Scegli una banana matura, perchè la buccia è più morbida e umida, cosa che aiuta a curare graffi e sbucciature. Sbuccia la banana e goditi anche il suo delizioso sapore.

2) Taglia le estremità della buccia, di modo che resti piatta contro la pelle. Taglia la buccia della misura che ti serve e mettila con la parte interna rivolta sulla ferita, taglio o sbucciatura.

3) Tieni la buccia attaccata alla pelle con una larga benda adesiva, o stringila in una fasciatura e lasciala per una notte, o almeno per un’ora. Sulle ferite profonde e le sbucciature in particolare dovrebbe essere lasciata per tutta la notte, mentre sulle ferite più piccole sono sufficienti un paio d’ore. Applica almeno una volta al giorno, finchè la ferita non è del tutto guarita o per ridurre la formazione di cicatrici continuando ad applicare la buccia di banana sulla zona finchè la cicatrice non è più visibile.

4) Allevia il fastidioso prurito della ferita in via di guarigione strofinando delicatamente la buccia intorno alla ferita e facendola poi asciugare. Applica quando serve per alleviare il bisogno di grattarsi.

CONSIGLI E AVVERTIMENTI

La buccia di banana funziona anche per curare una verruca. Semplicemente strofinala con una buccia di banana più volte al giorno finchè non sparisce.

Contents.media
Ultima ora