×

Come dare un abbraccio a distanza

default featured image 3 1200x900 768x576

article page main ehow images a08 4n o6 give hug long distance 800x800

Un abbraccio vero, fatto di persona e che possa essere sentito come esperienza fisica reale, senza dubbio è meglio di un abbraccio virtuale.

Ma a volte la prima opzione è negata. Se un membro della famiglia si trova oltreoceano per il servizio militare, o se sta lavorando all’estero o semplicemente è lontano per le vacanze, ecco che l’abbraccio fisico diventa impossibile. Fino al ritorno della persona cara, un po’ di creatività e di tecnologia possono aiutarti a mandarle il tuo abbraccio a distanza.

Istruzioni

Occorrente: fiori, cartolina di auguri, animale di pezza.

Hugging jacket

1 Regala un abbraccio che possa essere fisicamente sentito.

Acquista un dispositivo di abbraccio, come un hugging jacket, e affida la parte da indossare alla persona cara.

2 Porta con te il controllo a distanza per dare l’abbraccio.

3 Connettiti ad internet. Schiaccia il dispositivo remoto, per segnalare alla parte indossabile del congegno di dare l’abbraccio all’altra persona. Le sacche d’aria si gonfieranno, causando il restringimento dell’indumento… dando così la sensazione di un abbraccio.

L’indumento si riscalderà per simulare il calore di una persona che ti abbraccia.

Manda un abbraccio

1 article preview ehow images a08 4n o6 give hug long distance 2.1 800x800 Manda un abbraccio via posta.

2 Scrivi un biglietto o lettera per esternare l’affetto al destinatario, che richiami alla mente un abbraccio. Accompagna il biglietto o lettera con un mazzo di fiori per dare un simbolo visivo.

3 article preview ehow images a08 4n o6 give hug long distance 2.3 800x800 Accompagna il messagio con un animale di pezza, come un orsacchiotto, in modo che il destinatario abbia qualcosa da abbracciare fisicamente, per simulare l’effetto emotivo che accompagna un abbraccio.

Suggerimenti

Insegna ai tuoi figli le regole dell’abbraccio virtuale. Chiedi loro di chiudere gli occhi ed immaginare che tu li abbracci. Ciò insegnerà loro ad immaginare un abbraccio, cosa che tornerà utile quando saranno grandi e lontani.


Contatti:
1 Commento
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Bianca Westen
18 Novembre 2014 07:42

Gli abbracci a distanza si possono sentire anche fisicamente, basta sviluppare il vostro sesto senso, é tutta una questione di energia 😉
Vi piacerebbe provare? Iscrivetevi qui!
http://www.accademiadicoscienzadimensionale.it/wp-login.php?loggedout=true


Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora