Come diventare agente di affari in mediazione - Notizie.it
Come diventare agente di affari in mediazione
Lavoro

Come diventare agente di affari in mediazione

Requisiti per poter diventare agente di affari in mediazione. Come si ottiene questo titolo professionale.

Chi è l’agente di affari in mediazione?

L’agente di affari in mediazione è colui che mette in contatto due o più parti per la conclusione di un affare. E’ comunemente detto mediatore. Non è legato alle parti da rapporti di collaborazione, dipendenza o rappresentanza.

Requisiti persone fisiche

Le persone fisiche devono possedere requisiti di carattere personale, morale e professionale.

Requisiti di carattere personale

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea
  • ovvero stranieri residenti in Italia muniti di permesso di soggiorno valido, rilasciato per motivi di lavoro o familiari;
  • maggiore età;
  • titolo di studio di scuola secondaria di secondo grado.

Requisiti di carattere morale

  • godimento dei diritti civili;
  • non essere interdetto o inabilitato
  • non essere fallito ovvero di essere stato dichiarato fallito;
  • non aver riportato condanne per determinati delitti;
  • non essere stato sottoposto a misure di prevenzione ai sensi della normativa per la lotta alla delinquenza mafiosa.

Requisiti di carattere professionale

aver frequentato un corso di formazione e superato un esame che consenta di valutare l’attitudine e le capacità professionali del soggetto

Requisiti di società

In caso di società i requisiti devono essere posseduti da tutti i legali rappresentanti.

I requisiti devono essere accertati anche in coloro che svolgono a qualsiasi titolo l’attività di mediazione per conto della società.

Tutti i requisiti sopra esposti devono essere autocertificati attraverso una SCIA. Il modulo deve essere inoltrato alla camera di commercio competente all’inizio dell’attività.

Le modalità di iscrizione presso il registro delle imprese o nel rea sono contenute nel decreto del Ministero dello sviluppo economico del 26 ottobre 2011, in G.U. del 13 gennaio 2012.

Polizza assicurativa mediatore

Il mediatore è obbligato alla stipula di una polizza di assicurazione della responsabilità civile a copertura dei rischi professionali.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Manuela Margilio 114 Articoli
Sono laureata in giurisprudenza e amo scrivere su questioni relative al diritto e fisco; mi piace leggere e mi dedico alle recensioni. Scrivere sul web è una delle mie passioni che mi consente di essere sempre aggiornata.