×

Come è nato il Carnevale?

default featured image 3 1200x900 768x576

Il Carnevale ha un’origine altomedievale. Il termine ha come concetto la privazione della carne e designa il giorno o i giorni che precedono il principale periodo di penitenza previsto dal cristianesimo: la quaresima.

Dato un così lungo periodo di privazioni, che investe tutti i campi (quello alimentare, sessuale, sociale) diventa presto un periodo di durata variabile, da pochi giorni a molte settimane fra gennaio e marzo.

In questo periodo si cerca di esaltare tutto ciò che in quaresima non sarà più possibile fare: abbondanza alimentare, sospensione di una serie di divieti, in alcuni casi violenza gratuita contro terzi. Oltre a questi comportamenti, il Carnevale assume ben presto, per alcune comunità, caratteristiche simili a quelle legate al passaggio dal vecchio al nuovo anno.

Contents.media
Ultima ora