×

Come e quando si elegge il nuovo presidente del Parlamento europeo?

A breve si dovrà eleggere un nuovo presidente del Parlamento europeo

Parlamento europeo

Il Parlamento europeo, istituzione molto importante per il nostro Continente, è diventato il centro della cronaca nazionale ed internazionale dopo la morte del suo presidente: David Sassoli. A breve infatti ci saranno nuove elezioni per sostituire il defunto ex presidente.

Quando si eleggerà il nuovo presidente del Parlamento europeo?

Sembrerà strano, ma non si voterà solo perchè è deceduto Sassoli. Il compianto ex presidente aveva quasi portato a termine il suo incarico, annunciando di non essere disponbile per un altro mandato. Erano dunque già previste nuove elezioni. La pleanaria a Strasburgo si terrà la prossima settimana, tra il 17 e il 20 gennaio 2022.

Chi elegge il presidente del Parlamento europeo?

Il nuovo presidente del Parlamento europeo, dunque, non sarà eletto da noi cittadini comunitari, ma, stando alle regole del Trattato sull’Unione europea (TUE), del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) e del Regolamento interno del Parlamento europeo, saranno i deputati ad eleggerlo.

La durata del suo mandato sarà valida per 2 anni e mezzo e potrà essere rinnovata.

L’agenda del Parlamento europeo 

Tra le altre questioni che si dovranno affrontare in sede comunitaria, come si apprende da Fanpage vi sono: le elezioni da parte degli eurodeputati del nuovo Ufficio di presidenza, composto da 14 vicepresidenti e cinque questori; in parlamento si voterà per il mandato negoziale sulle norme Ue per contrastare i contenuti illegali online e rendere le piattaforme responsabili dei loro algoritmi; sempre gli eurodeputati dovranno dare il via libera all’accordo raggiunto tra i ministri dei diversi Stati membri per rafforzare il ruolo dell’Agenzia europea dei medicinali (EMA).

Contents.media
Ultima ora