Come eliminare aggiornamento automatico windows 10
Come eliminare aggiornamento automatico windows 10
Microsoft

Come eliminare aggiornamento automatico windows 10

windows 10

Ecco una guida semplice e pratica per eliminare e bloccare gli aggiornamenti automatici di Windows 10.

Microsoft ha reso obbligatorio aggiornare il proprio computer per gli utenti Windows 10. Il nuovo sistema operativo è infatti impostato in modo tale da ricevere automaticamente i nuovi aggiornamenti per impostazione predefinita. Questi però possono risultare fastidiosi per gli utenti e c’è chi, per i motivi più disparati, non desidera eseguire gli aggiornamenti in maniera così frequente. Per fortuna gli utenti hanno la possibilità di ritardare o eliminare gli aggiornamenti di Windows 10. Scopriamo insieme come fare.

Aggiornamenti Windows 10

I continui aggiornamenti automatici proposti dalla Microsoft per Windows 10 vi infastidiscono e rallentano il vostro lavoro. Niente paura. Ci sono due modi semplici per bloccare e eliminare gli aggiornamenti automatici di Windows 10. Di seguito una piccola guida che vi illustrerà tutti i passi da fare per disattivarli. Attenzione però: la procedura da fare è differente nel caso si utilizzi una connessione wi-fi o una connessione a banda larga. Vediamole entrambe.

Connessione wi-fi

Se usate una connessione wi-fi, sappiate che c’è un’opzione molto semplice per eliminare gli aggiornamenti automatici di Windows 10: basta cambiare le impostazioni.

Vediamo insieme come fare. Cliccate prima su “Start”, poi su “Impostazioni” e infine su “Corrispondenza migliore”. Nella finestra che si aprirà sul vostro desktop, selezionate prima “Rete e Internet” e poi “Wi-fi”. Cliccate in corrispondenza della rete wi-fi che state utilizzando e andate su “Opzioni avanzate”. A questo punto basterà spostare su “On” l’interruttore “Imposta come connessione a consumo” per bloccare gli aggiornamenti automatici di Windows 10. Se questa procedura non dovesse funzionare, vi suggeriamo di effettuare il seguente controllo. Andare su “Impostazioni”, poi su Stampanti e scanner” e verificare che l’opzione “Scarica con connessioni a consumo” sia disattivata. Nel caso non lo sia, provvedete voi a disattivarla.

Connessione banda larga

La procedura che vi abbiamo illustrato sopra funziona solo con connessioni a consumo. Se avete una connessione a banda larga e usate un cavo Ethernet per connettervi a Internet, questo trucco non funziona. C’è allora un altro metodo che può eliminare l’aggiornamento nel caso il precedente non funzionasse.

Seguite le istruzioni che riportiamo sotto e non riceverete più aggiornamenti da Windows 10. Andate su “Start”, cliccate su “Advanced Options” e poi su “Impostazioni di Windows Update”. A questo punto andate su “Scegli come installare gli aggiornamenti”. Qui troverete sicuramente selezionata la modalità “Aggiornamento automatico”. Modificate la vostra scelta selezionando “Notifica per la pianificazione del riavvio”. Una volta fatto questo, Microsoft fermerà gli aggiornamenti automatici sul vostro pc.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Apple iPhone 6s Plus 32GB Grigio - Grey
439 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora
Prozis Corehr - Smartband Con Cardiofrequenzimetro
24.99 €
41.67 € -40 %
Compra ora