×

Come eliminare le macchie dell’età sul viso

IMG 1815 1 768x559

Molte donne provano a eliminare le macchie dell’età sul viso. Le macchie dell’età sono causate dalla costante esposizione al sole nel corso degli anni. Vi sono molti prodotti cosmetici che possono essere utilizzati per il trattamento delle macchie dell’età, ma il loro costo può essere elevato.

Per fortuna, ci sono rimedi naturali che possono essere utilizzati per trattare e prevenire le macchie dell’età.

article page main ehow images a04 h9 sh fade acne scars naturally 800x8001

Istruzioni

1 Prendete 600 IU di vitamina E al giorno.

Potete assumerla in forma di integratore o aumentarne il consumo in modo naturale attraverso la dieta.

2 Prendete 50 mg di estratto di semi di uva in forma di integratore ogni giorno.

3 Per combattere i segni dell’età, incluse le macchie, assumete ogni giorno un integratore a base di idroquinone.

4 Applicate olio di vitamina C direttamente sulle macchie una o due volte al giorno.

5 Applicate dell’acido alfa-lipoico sulle macchie dell’età una volta al giorno.

Assicuratevi di applicarlo a distanza di tempo dalla vitamina C.

Per saperne di più

Crema al retinolo da applicare giorno e notte per mantenere la pelle giovane e favorirne l’idratazione costante. Poppy Austin è un flacone formato spuma che grazie alla formula naturale e biologica, mantiene la pelle soda ed elimina le macchie solari senza ungere la pelle ma lasciando un profumo gradevole sul viso.

Crema viso a base di bava di lumaca, Bioluma è ideale per tutti i tipi di pelle grazie ai principi attivi di cui dispone e alla formula naturale. Questa crema idrata la pelle in profondità, riduce le rughe e imperfezioni per garantire una pelle liscia e uniforme a lungo tempo.

La crema viso Simon & Tom è ideale per rimpolpare la pelle e tonificarla. Composta da acido ialuronico e olio d’argan, la crema protegge dai raggi UV e riduce le imperfezioni della pelle lasciando un profumo delicato e piacevole a lungo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora