×

Come fare un balsamo naturale per le labbra

Condividi su Facebook

Agenti atmosferici quali sole, vento e aria secca e anche il sale presente nei cibi seccano notevolmente le labbra ed è per questo motivo che è utile usare un balsamo naturale che aiuta proteggerle ad alleviarne la secchezza.
Tuttavia, molti balsami presenti sul mercato sono costosi e contengono sostanze nocive come derivati del petrolio e altri prodotti chimici. Realizzare,invece, un balsamo per le labbra a casa permette di scegliere ingredienti naturali, da aromatizzare con i propri olii essenziali preferiti e di risparmiare del denaro.

Cosa occorre:
-Olio di mandorla dolce
-Burro di cacao
-Miele (facoltativo)
-Vitamina E
-Cera vergine
-Olii essenziali
-Un cucchiaio dosatore
-Un recipiente dosatore resistente al calore
-Un cucchiaio piccolo
– Una padella
-Un contenitore da conservazione

1. Aggiungere un cucchiaio di cera vergine, ½ cucchiaio di burro di cacao e 4 cucchiai di olio di mandorla in un recipiente dosatore.

Si consiglia di aggiungere un cucchiaio di miele per aromatizzare.
2.Riempire di acqua una padella alta 3 cm e inserire il recipiente dosatore.
3. Disporre la padella sul fornello e a scaldare a fiamma bassa. Mescolare fino a sciogliere la cera. Occorrono circa 15/20 minuti.
4. Rimuovere il recipiente dosatore dall’acqua calda e aggiungere 3 o 4 gocce di vitamina E e 5 alle 10 gocce di olii essenziali. Si consiglia di utilizzare l’olio di Consolida Maggiore, rosmarino, tea tree e canfora.
5. Versare il composto in un recipiente e far raffreddare. Barattoli piccoli e contenitori di gloss vuoti sono ideali per conservare il balsamo ottenuto.

Consigli e Suggerimenti:
Si consiglia di coprire il piano di lavoro con della carta o con un giornale prima di iniziare a fare il balsamo per le labbra, poiché il composto si indurisce e potrebbe essere difficile da eliminare.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche