Come fare: Carasau - Ricetta antipasto - Notizie.it
Come fare: Carasau – Ricetta antipasto
Guide

Come fare: Carasau – Ricetta antipasto

Ecco la ricetta del giorno: Carasau. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Farina.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Antipasto
Ingrediente principale: Farina
Persone: 40

Note:
Luogo: Sardegna.

Ingredienti:
10000 G Farina Rimacinata Di Grano Duro
650 Cl Acqua
100 G Lievito
100 G Sale

Preparazione:
Di origine sarda, il Carasau si presenta come un pane sottilissimo, secco. Il Carasau è detto anche ‘carta da musica’, per il rumore che produce quando viene masticato. E’ una pane povero che, simile ad altri tipi di pane consumati nel Nord Africa, necessita in maniera quasi simbolica di lievito. Può sembrare un pane arabo, ma da questo si differenzia notevolmente in quanto il pane arabo è di farina normale e prevede un’aggiunta di grassi che lo rende morbido e tenero.

L’impasto, composto di acqua, farina e e lievito, viene effettuato possibilmente in una impastatrice a spirale per circa 12-14 minuti. La pezzatura è mediamente di 50 g e va tirata a foglia molto sottile. Il sale, una volta sciolto in acqua, viene passato a più riprese con un pennello su tutta la superficie prima dell’infornamento. La cottura viene effettuata su teglie unte ad una temperatura di 220-225 gradi.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*