Come fare: Crema Frangipane - Ricetta dessert - Notizie.it
Come fare: Crema Frangipane – Ricetta dessert
Guide

Come fare: Crema Frangipane – Ricetta dessert

Ecco la ricetta del giorno: Crema Frangipane. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Latte.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Dessert
Ingrediente principale: Latte
Persone: 4
Ingredienti:
750 G Latte
125 G Zucchero Semolato
125 G Farina Bianca
50 G Burro Freschissimo
25 G Biscotti Amaretti
6 Uova
1/2 Bustina Vaniglina
Sale

Preparazione:
In una casseruolina mescolate lo zucchero, la farina e la vaniglina, unitevi 2 uova intere e 4 tuorli; con una piccola frusta o un cucchiaio di legno sbattete bene il tutto sino ad avere un composto liscio e assolutamente privo di grumi. Aggiungete allora un pizzico di sale e a poco per volta tutto il latte freddo, facendolo scendere a filo, continuando a mescolare con la frusta.

Ponete la casseruola sul fuoco e sempre continuando a mescolare portate la crema all’ebollizione; la fiamma dovrà essere molto bassa per evitare che il composto attacchi sul fondo. Dopo che la crema avrà raggiunto il bollore tenetela sul fuoco ancora per due oltre minuti, quindi levatela ed incorporatele il burro, ammorbidito e a pezzetti, e gli amaretti sbriciolati, mescolando energicamente con il cucchiaio di legno. Dopodichè immergete la casseruola in acqua fresca in modo che la crema si raffreddi completamente; di tanto in tanto mescolatela affinché la superficie non si rapprenda. Questa crema è consigliabile usarla appena fatta poiché si presenta molto soda. Tenendola in frigorifero, protetta, per due o tre giorni (o anche una settimana) si ammorbidisce e acquista maggior delicatezza; utilizzatela per farcire dolci a base di pasta lievitata, barchette di pasta sfogliata oppure di pasta frolla.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*