Come fare decoupage su mobili - Notizie.it
Come fare decoupage su mobili
News

Come fare decoupage su mobili

Il découpage è un'arte semplicissima che permette di decorare seguendo la propria fantasia, superfici di qualsiasi tipologia.

Il découpage, trae le sue origini dalla lingua francese e più nello specifico dalla parola découpe che esprime il significato di “tagliare fuori”. Questa arte rappresenta una forma di artigianato che concerne nell’incollare i ritagli, in origine di carta e poi in seguito anche di stoffa e altri materiali, a un oggetto e poi coprirli con diverse passate di vernice o di lacca. Il processo che caratterizza di découpage dona ai ritagli un effetto di profondità e leggera prospettiva che rende i modelli e le immagini come se fossero in realtà dipinti. Questa forma di arte è un facile e divertente modo per decorare praticamente qualsiasi oggetto, inclusi articoli per la casa, da piccoli vasi a grandi superfici di mobili, ciò dimostra che le possibilità di decoro sono infinite.

Come fare il découpage

Possibile applicare la tecnica del découpage a qualsiasi oggetto e superficie ma nel caso in cui si desideri utilizzare questa arte sui mobili qui di seguito sono riportati dei preziosi consigli per liberare la propria arte e rendere il proprio mobile di proprio gradimento.

Materiali indispensabili per il découpage applicato ai mobili:

  • Matita
  • Art stampa o poster
  • Forbici
  • Colla o decoupage medio
  • Pennelli schiuma
  • Bacinella con acqua
  • Spugna
  • Poliuretano

Step by step

1 Pulire con cura il mobile per evitare che sopra ci siano sostanze oleose o semplicemente polvere e sporco.

Su un foglio di carta tracciare la forma del mobile come modello.

2 Dopo aver ottenuto un modello preciso del mobile bisogna spostare il modello intorno all’immagine per trovare la sezione del mobile che si desidera coprire. Con una matita, tracciare leggermente la forma del modello sull’immagine.

Suggerimento: evitare di procedere col découpaging utilizzando una carta sottile, come ad esempio la carta da giornale o carta di riso. Se si dispone di un design che piaccia ma che è su carta sottile, bisogna prima portarla al negozio di copia per la stampa laser.

3 Assicurarsi di utilizzare forbici affilate durante il taglio.

4 Passare della vernice e colla domestica (come Elmer) su tutta la superficie dell’oggetto con un pennello schiuma. La colla deve essere bagnata a sufficienza quando la carta è posizionata sulla superficie.

Suggerimento: per un bordo pulito e senza imperfezioni, bisogna tagliare le sovrapposizioni con un coltello molto affilato quando la carta si è asciugata ed è diventata rigida perché mista alla colla.

5 Immergere la carta in acqua il tempo necessario per farla ammorbidire, circa 10 secondi.

In questo modo sarà più facile plasmare la carta sul proprio mobile.

6 Allineare la carta con i bordi mobili, per procedere con questa operazione è necessario che le mani siano bagnate o la carta si strappa.

Suggerimento: se la carta si dovesse strappare durante il processo di levigatura, è possibile risolvere il problema nel miglior modo possibile e poi ritoccare con un pennarello prima di applicare il sigillante poliuretanico.

7 Applicare da tre a cinque strati di poliuretano acrilico, possibilmente uno ogni ora, con un pennello.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Kindle Paperwhite 3G
189 €
De Longhi Inissia EN 80.O
73.99 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento spremiagrumi
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €