Come fare gli oli profumati - Notizie.it
Come fare gli oli profumati
Guide

Come fare gli oli profumati

A tutti piace sapere di essere profumati, ecco perché le persone spendono una fortuna in profumi. Un’alternativa economica e divertente ai costosi profumi è farli da voi e dargli il nome. Ecco come.

Istruzioni

1 Scegliete un olio di base a vostra scelta. Potete usare olio di jojoba, che è ottimo per la pelle; olio di vinaccioli, ricco di antiossidanti; olio di arnica, ideale per i dolori.

2 Scegliete un olio profumato concentrato nel vostro negozio preferito di alimenti naturali.

3 Comprate una bella bottiglia di vetro scuro con il tappo che proteggerà il vostro profumo.

4 Mettete l’olio nella bottiglia.

5 Mettete l’olio profumato nell’olio base una goccia per volta. Potete valutare la profumazione lasciando risposare il profumo per alcune ore tra una goccia e l’altra. Strofinatene un po’ sulla pelle per testare l’intensità prima di aggiungere un’altra goccia.

6 Dopo aver raggiunto l’intensità desiderata per il profumo, chiudete con il tappo.

Conservate in un luogo scuro per almeno 3 giorni. Nel frattempo pensate al nome da dare al vostro profumo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*