Come fare: Gnocchi Di Nasello - Ricetta primo - Notizie.it
Come fare: Gnocchi Di Nasello – Ricetta primo
Guide

Come fare: Gnocchi Di Nasello – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Gnocchi Di Nasello. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Nasello.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Nasello
Persone: 4
Ingredienti:
110 G Semolino
50 Cl Latte
1 Nasello Di Circa 800 G (parte Andrà Nella Salsa)
40 G Burro
2 Tuorli D’uovo
Noce Moscata
1 Mazzetto Aromatico (carota, Sedano, Cipolla)
Sale
Burro Per Imburrare La Pirofila
Per La Salsa:
4 Gamberi Sgusciati
40 G Burro
1 Bicchiere Fumetto Di Pesce
1 Cucchiaio Olio Agliato
4 Foglie Acetosella
Sale
Pepe

Preparazione:
Pulire il nasello, metterlo in una casseruola con acqua fredda, il mazzetto aromatico e sale ; portare ad ebollizione, cuocerlo per 10 minuti. Spellarlo, diliscarlo e passarlo a setaccio lasciando da parte 100 g di polpa fatta a piccoli pezzi (per la salsa). Portare a bollore il latte con quaranta grammi di burro, sale un po’ di noce moscata ; versarvi a pioggia il semolino e cuocere mescolando per 20 minuti.

Unire il nasello passato a setaccio, amalgamare bene ; fuori del fuoco, incorporare i tuorli d’uovo. Stendere il composto su un piano di marmo o un vassoio d’acciaio leggermente unti, in uno strato spesso 1 cm circa ; lasciare raffreddare. Tagliare in formelle con uno stampino ovale lungo 6 cm e disporre questi gnocchi in una pirofila imburrata. Per la salsa, scaldare in una casseruola 40 g di burro ; aggiungere i gamberi sminuzzati e la polpa di nasello, mescolare, bagnare con il fumetto di pesce, unire l’acetosella tritata finemente e l’olio agliato, aggiustare di sale e pepe. Quando questa salsa comincia ad addensarsi, versarla sopra gli gnocchi. Passare in forno a 200 gradi e gratinare per sette minuti. Servirli molto caldi.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*