Come fare: Gulasch Alla Tedesca - Ricetta carne - Notizie.it
Come fare: Gulasch Alla Tedesca – Ricetta carne
Guide

Come fare: Gulasch Alla Tedesca – Ricetta carne

Ecco la ricetta del giorno: Gulasch Alla Tedesca. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Manzo.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Carne
Ingrediente principale: Manzo
Persone: 4

Note:
Luogo: Germania.

Ingredienti:
600 G Carne Di Manzo (spalla)
200 G Cipolle
30 G Burro
1 Cucchiaio Paprica Dolce In Polvere
1 Cucchiaio Concentrato Di Pomodoro
1 Cucchiaio Aceto Di Vino
Sale
1 Spicchio Aglio
1 Pizzico Cumino Macinato
1/2 Cucchiaino Maggiorana
200 G Patate

Preparazione:
Fate congelare parzialmente il pezzo di carne, per tagliarlo con maggior facilità, quindi riducetelo a fettine spesse 1 cm. Dividete ogni fetta a strisce e quindi tagliate queste a cubetti. Fate fondere il burro in una casseruola e rosolatevi le cipolle tritate finemente, a calore moderato per 3-4 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

Cospargete il soffritto con un cucchiaino di paprica e abbassate la fiamma al minimo, per dare modo alla polvere piccante di essere assorbita dal condimento e dalle cipolle. Fate attenzione a non farlo bruciare. Aggiungete il concentrato di pomodoro, mescolando con cura per amalgamarlo bene, infine versate l’aceto. Salate i dadini di carne e metteteli nella casseruola, quindi insaporite il tutto con aglio, cumino e maggiorana. Versate sulla preparazione tanta acqua quanto basta a coprirla a filo e lasciate cuocere a calore moderato e a recipiente coperto per 20 minuti. Trascorso il tempo indicato, unite le patate sbucciate e tagliate a dadini. Versate altra acqua, in modo da coprire gli ingredienti e passate lo stufato nel forno preriscaldato (150 gradi), a casseruola scoperta, per un paio d’ore.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*