Come fare i gargarismi con sale di Epsom - Notizie.it
Come fare i gargarismi con sale di Epsom
Wellness

Come fare i gargarismi con sale di Epsom

I gargarismi con acqua salata è un antico metodo di alleviare il mal di gola. L’acqua salata si dice migliori la circolazione nella gola, allevia i sentimenti graffianti, cancella muco e pulisce la faringe infiammata. I gargarismi con acqua salata sono anche uno dei rimedi più efficaci per il mal di gola, di solito non costano nulla, poichè gli elementi necessari possono trovarsi già a casa. I gargarismi con acqua salata un paio di volte durante il giorno alleviano il dolore e puliscono la bocca e la gola.


Istruzioni:

1. Riempire bicchiere da 250 ml con acqua calda. Assicurarsi che non sia troppo calda, per non bruciare l’interno della bocca.

2. Aggiungere la metà di un cucchiaino pieno di sale Epsom nell’acqua. Utilizzare il cucchiaio per sciogliere il sale.

3. Sorseggiare una boccata di acqua salata. Non ingerire. Punta la testa leggermente indietro e fai gargarismi l’acqua salata.

4.

Sputare l’acqua nel lavandino. Ripetere 3 a 4 volte al giorno, se necessario.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche