Come fare il grafico di un'iperbole con un programma di utilità grafica - Notizie.it
Come fare il grafico di un’iperbole con un programma di utilità grafica
Scuola

Come fare il grafico di un’iperbole con un programma di utilità grafica

L’iperbole è un tipo di sezione conica che assomiglia a due “U”. La forma standard di un’iperbole ha sia “X ^ 2” e “Y ^ 2” in essa, in cui ciascuno è più di un denominatore diverso. Uno di questi termini è sottratto dall’altro, e i due sono uguali a “1”. Un esempio potrebbe essere “Y ^ 2/16 – ^ X 2/25 = 1.” La forma di un’iperbole rende difficile il grafico con un’utilità grafica perché la variabile “Y” non è isolata. Tuttavia, cambiando la forma dell’equazione rende possibile la rappresentazione grafica.

istruzioni

1. Scrivere l’equazione. Quindi, isolare il termine con la “Y ^ 2” . Ad esempio, con “Y ^ 2/16 – X ^ 2/25 = 1,” si dovrebbe aggiungere “X ^ 2/25” su entrambi i lati per ottenere “Y ^ 2/16 = X ^ 2/25 + 1. ”

2. Moltiplicare ogni termine su entrambi i lati per il denominatore sotto la “Y ^ 2.” Con “Y ^ 2/16 = X ^ 2/25 + 1”, si finisce con “Y ^ 2 = 16/25X ^ 2 + 16”.

3.

Prendere la radice quadrata positiva e negativa di entrambi i lati in modo che ora avete due diverse equazioni. Ad esempio, “Y ^ 2 = 16/25X ^ 2 + 16” si trasforma in “Y = radice (16/25X ^ 2 + 16)” e “Y =-radice (16/25X ^ 2 + 16).”

4. Accendere all’utility grafica. Quindi, premere il tasto “Y =” nell’angolo superiore sinistro.

5. Digitare la prima equazione dopo il simbolo “Y1” e la seconda equazione dopo il simbolo “Y2”. Quindi premere “GRAFICO” per visualizzare il grafico. Ogni equazione rappresenterà una metà del grafico della equazione originale. Insieme, mostrano l’intero grafico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche