Come fare: Lasagne Con Prosciutto E Funghi - Ricetta primo - Notizie.it
Come fare: Lasagne Con Prosciutto E Funghi – Ricetta primo
Guide

Come fare: Lasagne Con Prosciutto E Funghi – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Lasagne Con Prosciutto E Funghi. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Prosciutto.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Prosciutto
Persone: 6
Ingredienti:
400 G Pasta Tipo Lasagne
100 G Prosciutto Cotto A Fette
400 G Funghi Freschi
200 G Polpa Di Manzo Macinata
1/4 Cipolla
1 Carota
1 Costa Sedano
250 G Salsa Di Pomodoro
5 Cucchiai Brodo Di Carne O Di Dado
100 G Burro
50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato
Sale
Pepe

Preparazione:
Mettete in una casseruola una noce di burro e fatevi rosolare la cipolla, la carota e il sedano tritati finemente. Lasciate insaporire a fuoco medio per qualche minuto, mescolando spesso con un cucchiaio di legno, poi aggiungete la polpa di manzo macinata, i funghi affettati e la salsa di pomodoro.

Salate, pepate e unite al ragù qualche cucchiaio di brodo caldo. Mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco dolce per circa mezz’ora. Nel frattempo lessate le lasagne, poche alla volta, in acqua salata e bollente. Scolatele a metà cottura e adagiatele, ben distanziate, su un canovaccio inumidito. Imburrate una teglia, rivestitene il fondo con parte delle lasagne e ricopritele con un po’ di ragù, qualche fettina di prosciutto e qualche fiocchetto di burro. Ripetete questa operazione fino ad esaurimento degli ingredienti, cospargendo l’ultimo strato di lasagne con parmigiano grattugiato e burro fuso. Passate la teglia in forno già caldo (180 gradi) e fate cuocere per circa 20 minuti, sino a quando la superficie delle lasagne avrà un bel colore dorato.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*