×

Come fare l’olio essenziale di menta

default featured image 3 1200x900 768x576

L’olio essenziale di meta è utilizzato nell’aromaterapia per il trattamento di vari problemi respiratori, come raffreddore o bronchite, o come olio per il massaggio. Potete preparare da voi l’olio essenziale di menta in modo economico.

article page main ehow images a04 iu nh peppermint essential oil 800x800

Istruzioni

1 Raccogliete delle foglie di menta dal giardino o comprate un mazzetto di menta.

2 Raccogliete la menta al mattino. Gli oli essenziali hanno il loro culmine al mattino, prima che arrivi il caldo del giorno. Scegliete le foglie non danneggiate e senza insetti.

3 Lavate le foglie con acqua fredda, scuotetele per eliminare l’acqua rimasta e ponetele su di un tovagliolo di carta ad asciugare. Ponete le foglie asciutte in un sacchetto di plastica per alimenti e chiudetelo. Usate un pestello di legno per colpire le foglie e far sì che rilascino l’olio essenziale.

4 Ponete il contenuto del sacchetto in un barattolo di vetro e copritelo con l’olio portante, il quale assorbe l’aroma dalla menta. L’olio di semi di pompelmo, l’olio di mandorle e l’olio di germe di grano sono un’ottima scelta.

5 Chiudete il barattolo e agitate per distribuire la menta nell’olio. Lasciate risposare per 24 ore. Scolate le foglie di menta dall’olio con un pezzo di garza, conservando l’olio.

6 Ripetete questo processo per 3 giorni o fino a quando l’olio ha raggiunto la consistenza desiderata. Ponete l’olio essenziale di menta in una bottiglia scura e chiudete. Conservate in luogo fresco e scuro.

Contents.media
Ultima ora