Come fare per lenire le tonsille gonfie | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Come fare per lenire le tonsille gonfie
Salute & Benessere

Come fare per lenire le tonsille gonfie

Le tonsille sono una parte vitale del sistema immunitario. Queste ghiandole si trovano nella parte posteriore della gola e servono a catturare i germi e i parassiti che potrebbero entrare nel corpo. Tuttavia, se i germi riescono a sovrastare le tonsille, essi causano un’infezione schiacciante rendendo le tonsille gonfie e irritate. Il dolore causato è difficile da lenire perché respirare, mangiare o bere diventano azioni estremamente dolorose da fare quando si hanno le tonsille gonfie. Si può tuttavia cercare di alleviare il dolore alle tonsille fino a quando esse diventano meno gonfie.

Cosa occorre:

  • ghiaccio
  • bicchiere
  • brodo
  • gelato
  • sale

Istruzioni:

  1. Tritare il ghiaccio in un mixer. Versarlo in un bicchiere o in una tazza. Aggiungere l’acqua al ghiaccio. Bere tutto d’un fiato. Il ghiaccio e l’acqua fredda aiuteranno ad alleviare il dolore. Si può scegliere anche un’altra bevanda come il tè o la soda ghiacciata, tuttavia, l’acqua aiuta la gola a rimanere idratata ed inoltre allevia l’infezione.
  2. Bere del tè alle erbe con il miele.

    Il tè caldo lenisce le tonsille mentre aiuta a guarire. Qualsiasi tè può andar bene tuttavia il tè a base di erbe ha anche dei minerali utili per ridurre il gonfiore.

  3. Mangiare del gelato. Esso allevia il dolore alle tonsille ed inoltre il freddo aiuta a ridurre il gonfiore e intorpidisce i nervi in modo da far scomparire il dolore.
  4. Bere brodo di pollo caldo o altro brodo di carne. Se oltre al male alle tonsille si hanno anche dolori di stomaco il brodo è perfetto in quanto è in grado di alleviare il disagio di stomaco, idratare e lenire le tonsille.
  5. Fate una doccia calda. Il vapore collaborerà con l’acqua calda per agire sulla gola. Respirate il vapore e permettete alle goccioline d’acqua di toccare le tonsille.
  6. Strofinate un impacco di acqua e sale attorno alle tonsille. Prendete un bicchiere d’acqua e scioglietegli dentro un cucchiaio di sale, mescolate e poi applicatelo sulle tonsille.

Consigli e avvertenze:

Se il dolore persiste per più di quattro giorni consultare un medico, egli vi può prescrivere antibiotici per eliminare l’infezione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche