Come fare: Rotolo Di Ricotta E Peperoni - Ricetta primo - Notizie.it
Come fare: Rotolo Di Ricotta E Peperoni – Ricetta primo
Guide

Come fare: Rotolo Di Ricotta E Peperoni – Ricetta primo

Ecco la ricetta del giorno: Rotolo Di Ricotta E Peperoni. Ti insegnamo a farla velocemente e nel modo migliore. Farai una splendida figura e i tuoi ospiti te ne saranno grati. L’importante è l’ingrediente principale: Peperoni.
Se segui alla lettera i consigli di ComeQuando ti verrà una meraviglia!

Passiamo quindi alla ricetta:

Tipo di piatto: Primo
Ingrediente principale: Peperoni
Persone: 6
Ingredienti:
400 G Pasta Tipo Pasta All’uovo
Per Il Ripieno:
400 G Ricotta
3 Cucchiai Panna
2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato
1 Peperone Rosso
1 Peperone Giallo
1 Peperone Verde
Sale
Per La Bagna Cauda:
150 G Olio D’oliva
80 G Acciughe Sotto Sale
30 G Burro
3 Spicchi Aglio

Preparazione:
Lavate i peperoni, asciugateli e fateli cuocere in forno a 200 gradi per 20 minuti; lasciateli raffreddare, pelateli, privateli del torsolo e dei semi e tagliateli a falde regolari. In una terrina lavorate la ricotta con la panna e il Parmigiano, in modo da ottenere un composto morbido.

Stendete la pasta su un canovaccio in una sfoglia sottile di forma rettangolare, spalmatela con il composto di ricotta, formando uno strato compatto, e appoggiate su quest’ultimo i pezzi di peperone, alternando i colori. Arrotolate la pasta su se stessa, avvolgetela in un telo sottile, chiudete questo alle estremità e fate cuocere il rotolo in una pentola con acqua salata in leggera ebollizione per 45 minuti. Pulite e diliscate le acciughe; tagliate l’aglio a fette sottili. Fate sciogliere il burro in una casseruola, unite l’aglio, lasciate che si ammorbidisca senza dorare, quindi aggiungete l’olio e le acciughe e fate sobbollire il tutto per una decina di minuti. Quando il rotolo è freddo, tagliatelo a fette, fatele scaldare brevemente in forno, quindi distribuitele in sei piatti individuali, conditele con la salsa preparata e servite.

Buona preparazione e facci sapere nei commenti come ti è venuta!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*