Come fare lo shatush blu sui capelli
Come fare lo shatush blu
Wellness

Come fare lo shatush blu

decolorazione con blu
Shatush blu per capelli lunghi

Cos'è la tecnica dello shatush e come ottenere un effetto gradevole, in particolare con sfumature blu.

Lo shatush è una tecnica di decolorazione dei capelli che permette di ottenere un effetto bicolore sulle lunghezze. Generalmente la radice del capello non viene modificata; si agisce, per l’appunto, sulle lunghezze, dove mano a mano va a intensificarsi la variazione cromatica che ognuna vuole donare ai propri capelli. Questo fantastico trattamento si può realizzare su capelli di qualsiasi colore di partenza e, anche se nasce per imitare le schiariture che i capelli possono acquisire naturalmente al sole, la tecnica si è spinta a considerare tinte e tonalità che fanno concorrenza al più bell’arcobaleno.

Lo shatush blu

Lisce o ricce, non importa! L’effetto shatush è sempre visibile e vi farà sentire bene, senza il bisogno di ricorrere alla tinta ogni tre settimane, come le colorazioni tradizionali fanno. L’obiettivo è quello di ottenere una decolorazione il più naturale possibile, anche se il colore utilizzato è tutt’altro che presente nei pensieri di Madre Natura.
Infatti, stanno spopolando fra le giovanissime e non, le sfumature nei colori viola, rosa e blu.

Come fare lo shatush blu

Se non volete rinunciare a questo tocco trendy e fantasioso, e volete rimanere al passo con i tempi, ascoltate i consigli.

E’ necessario dividere i capelli in diverse ciocche, partendo dalla fronte e arrivando alla nuca. Aiutatevi con piccole mollette che mantengano distinte le sezioni che fate! Cotonateli con il pettine a denti stretti, prima della decolorazione. A questo punto, potete usare il decolorante di colore blu che avete comprato: partite dalle punte usando un pennello. Ricordate di mettere i guanti prima di fare la decolorazione. Lasciate in posa per almeno 15 minuti.

Controllate di tanto in tanto se il capello si sta avvicinando al risultato finale desiderato. Quindi, risciacquate bene con lo shampoo; è bene usare durante il lavaggio anche il balsamo per dare morbidezza al capello. La fase della cotonatura è determinate: infatti consentirà al prodotto di penetrare correttamente e ottenere dei riflessi irregolari, quel genere di sfumature che solo una prolungata esposizione solare potrebbe consentirci. Nei giorni successivi a questa procedura di cambio colore, ricordatevi di usare uno shampoo schiarente, per massimizzare l’effetto.

Ricorda però di non esagerare con le decolorazioni.

Questi tipi di trattamenti sono particolarmente stressanti per i capelli. Importante risulta quindi pensare oltre che all’estetica, anche alla salute della nostra chioma, utilizzando regolarmente prodotti professionali e trattamenti nutrienti anche per la beauty routine dei capelli.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche