( ! ) Warning: simplexml_load_string(): Entity: line 141: parser error : Extra content at the end of the document in /var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/includes/kelkoo/kelkoo.php on line 113
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0001238464{main}( ).../index.php:0
20.0001239144require( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-blog-header.php' ).../index.php:17
30.514315435008require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/template-loader.php' ).../wp-blog-header.php:19
40.514315435056do_action( ).../template-loader.php:12
50.520315455280call_user_func_array:{/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/plugin.php:524} ( ).../plugin.php:524
60.520315455440fb_load_ads( ).../plugin.php:524
70.521515701752require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/ads.php' ).../functions.php:38
80.526615969344kelkoo_get_html( ).../ads.php:2606
90.526915971040kelkoo_get_xml( ).../kelkoo.php:145
100.526915979432simplexml_load_string ( ).../kelkoo.php:113

( ! ) Warning: simplexml_load_string(): > in /var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/includes/kelkoo/kelkoo.php on line 113
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0001238464{main}( ).../index.php:0
20.0001239144require( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-blog-header.php' ).../index.php:17
30.514315435008require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/template-loader.php' ).../wp-blog-header.php:19
40.514315435056do_action( ).../template-loader.php:12
50.520315455280call_user_func_array:{/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/plugin.php:524} ( ).../plugin.php:524
60.520315455440fb_load_ads( ).../plugin.php:524
70.521515701752require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/ads.php' ).../functions.php:38
80.526615969344kelkoo_get_html( ).../ads.php:2606
90.526915971040kelkoo_get_xml( ).../kelkoo.php:145
100.526915979432simplexml_load_string ( ).../kelkoo.php:113

( ! ) Warning: simplexml_load_string(): ^ in /var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/includes/kelkoo/kelkoo.php on line 113
Call Stack
#TimeMemoryFunctionLocation
10.0001238464{main}( ).../index.php:0
20.0001239144require( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-blog-header.php' ).../index.php:17
30.514315435008require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/template-loader.php' ).../wp-blog-header.php:19
40.514315435056do_action( ).../template-loader.php:12
50.520315455280call_user_func_array:{/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-includes/plugin.php:524} ( ).../plugin.php:524
60.520315455440fb_load_ads( ).../plugin.php:524
70.521515701752require_once( '/var/www/html/notizie/domains/notizie.it/wp-content/themes/notizie-it-v3/ads.php' ).../functions.php:38
80.526615969344kelkoo_get_html( ).../ads.php:2606
90.526915971040kelkoo_get_xml( ).../kelkoo.php:145
100.526915979432simplexml_load_string ( ).../kelkoo.php:113
Come fare soldi con l'Inglese e Paypal sul web - Notizie.it
Come fare soldi con l’Inglese e Paypal sul web
Lavoro

Come fare soldi con l’Inglese e Paypal sul web

Denaro Stiamo vivendo un periodo di crisi economica, e come in ogni periodo di bassa congiuntura è difficile trovare lavoro, soprattutto per i giovani e i “recenti” esodàti.

Molti pensano che se non si riesce a trovare lavoro nella realtà “reale”, perché allora non provare a trovarlo in quella virtuale ? Ebbene, con questo articolo voglio infondere fiducia negli sfiduciàti, nei disoccupàti e negli inattivi, sia giovani che over40, dimostrando che lavorando con il web da casa si possono raggiungere vette reddituali fino ai 1000 Euro mensili.

Ma attenzione…questa possibilità vale solo per coloro che masticano bene l’Inglese, che capiscono di web design, sviluppo web e grafica; e che hanno già attivato un account Paypal: chi non rientra tra questi “eletti” non potrà far nulla, purtroppo: quindi si consiglia di fermarsi con la lettura e l’autoillusione.

Ebbene, veniamo al dunque: esistono molti siti anglofoni, sia britannici che americani, che permettono di guadagnare bene con alcune attività su Internet, e solo l’incrocio assiduo di queste attività vi permetterà di guadagnare in media fino ai 500-1000 Euro in modo onesto, ricevendo i soldi “elettronici” (o liquidi) sul vostro account Paypal (la cui apertura, ricordiamo, è totalmente gratuita).

Prima di presentarvi la lista dei siti web e la loro descrizione, vi informo che ho già filtrato, da questo articolo, quelle pseudoattività sottopagate che sono spesso reclamizzate come attività di guadagno facile sui vari siti, blog e forum di Internet: lasciate perdere come la peste gli annunci di lavoro online quali i sondaggi retribuiti, i commenti di recensione di prodotti, la visione di pubblicità, il gioco d’azzardo, l’attività di blogger collaborativo (cioè non retribuito) e gli altri guadagni promessi da Google Adsense (i guadagni di quest’ultimo sono alti solo se lavorate in una testata di livello nazionale-internazionale). Detto questo, arriviamo alla pratica, cioè alla lista tanto attesa.

Developertutorials.com (http://www.developertutorials.com/writers.php) – pagamento: Paypal;

Developertutorials.com è un blog specializzato sulla programmazione e sul web design.

Inviate loro articoli (solo in Inglese !!!) in merito a questo settore web e sarete pagàti 30-50 Dollari per articolo. Se invece invierete tutorial più complicàti, guadagnerete 50-100 Dollari per ciascuno di essi.

Inoltre Developer Tutorials vi permette di crearvi un vostro profilo sul suo sito, compresa la creazione di un link diretto al vostro blog (ciò potrà arricchire il vostro portafoglio clienti).

Audio.tutsplus.com (http://audio.tutsplus.com/articles/general/write-a-quick-tip-and-make-50/) – pagamento: Paypal/Moneybookers;

Audio Tuts+ è uno dei tanti blog della rete di blog Envato. Qui si offrono possibilità di retribuzione di 50 Dollari per ogni articolo (chiamato “Quick tip”) di almeno 500 parole, e che riguardi il mondo audio dell’informatica.

Psd Tuts+ (http://psd.tutsplus.com/about/write-a-tutorial/) – pagamento: Paypal/Moneybookers;

Se siete esperti di Photoshop, questo sito fa per voi. Scrivete dei tutorial professionali e di buona qualità, e potrete essere pagàti dai 50 ai 150 Dollari.

WorldStart (http://www.worldstart.com/writers-guidelines/) – pagamento: Paypal/ assegno (gli cheque sono solo per chi vive negli Stati Uniti);

WorldStart è un ottimo sito web che paga gli autori di tutorial sul mondo informatico dai 25 Dollari (per 250 parole) ai 50 Dollari (per gli artioli di 800 parole). Pensateci bene, è un sito web che raggiunge 300.000 visitatori al mese.

Writers Weekly (http://writersweekly.com/misc/guidelines.php) – pagamento: Paypal/Moneybookers;

Writersweekly.com è un sito web che distribuisce articoli agli abbonàti.

Si viene pagàti dai 40 ai 60 Dolllari per ogni articolo accettato.

Pro Blog Design (http://www.problogdesign.com/write-for-us/) – pagamento: Paypal/Moneybokkers;

Problogdesign.com è un ottimo blog che fornisce agli articolisti di guadagnare da un minimo di 100 Dollari per una serie di post fino a 125 Dollari per gli aricoli più complicàti.

L’unico problema è che rispondono alle vostre email (mediante le quali potrete anche inviare le vostre opere scrittorie) solo una volta alla settimana. Con una buona dose di pazienza potrete fare dei buoni guadagni.

Photoshoptutorials.ws (http://photoshoptutorials.ws/make-money-with-photoshop.html) – pagamento: Paypal; Photoshoptutorials.ws è un sito web molto conosciuto che si focalizza sui tutorial di Photoshop. Se siete degli esperti in questo campo ed inviate dei tutorial professionali, riceverete dalle 150 alle 300 Sterline per tutorial. Pensateci bene, perché è ottima, come retribuzione.

WPWebHost (http://www.wpwebhost.com/about-us/careers/show-your-wordpress-talent-and-get-paid/) – pagamento: Paypal;

Wpwebhost è un’azienda di hosting web che paga tutorial o articoli di alto livello su qualsiasi argomento che concerni WordPress.

Se il vostro articolo verrà accettato, vedrete 100 Dollari sul vostro account Paypal.

TheTechLabs (http://www.thetechlabs.com/become-an-author/) – pagamento: Paypal;

Thetechlabs.com è un sito web specializzato sul mondo Adobe. Se sapete scrivere ottimi tutorial sul mondo adobe verrete pagàti dai 50 ai 75 Dollari per ogni articolo.

Themeforest.net (http://themeforest.net/forums/thread/need-writers-for-themeforest-and-nettuts/14335?page=1) pagamento: Paypal/Moneybookers;

Themeforest.net è un sito web che è specializzato nello sviluppo web e nel web design. Paga 100 Dollari per articolo accettato.

SpyreStudios.com (http://spyrestudios.com/contribute/) pagamento: Paypal;

Spyrestudios.com è un blog conosciutissimo dedicato al web design, e se il vostro articolo sarà accettato, potrete ricevere dai 50 ai 160 Dollari per articolo o tutorial.

Uxbooth.com (http://www.uxbooth.com/contribute/) pagamento: Paypal;

Uxbooth.com è l’ennesimo blog dedicato al web design che paga 100 Dollari per ogni articolo accettato.

La lista dei siti web o blog che pagano per scrivere in Inglese è terminata: spero che quest’articolo vi sia stato utile, almeno per guadagnare un po’ di soldi online che vi facciano avere una vita perlomeno dignitosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Kindle Paperwhite 3G
189 €
Panasonic MJ-L500 Estrattore di succo 150W Nero, Argento spremiagrumi
129.9 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €
Luciano Magaldi 31 Articoli
Blogger, articolista e Ingegnere Php.