×

Come fare un correttore fai da te

Condividi su Facebook

Il correttore è utile per coprire le occhiaie sotto gli occhi. Acquistarlo nei grandi magazzini o nelle profumerie può essere molto costoso dopo un po’ di tempo, ma c’è un modo per crearlo in casa a un costo molto ridotto. Questo tipo di fondotinta funziona come un normale fondotinta , è solo un po’ più concentrato e copre bene le occhiaie e le macchie. Utilizzando alcuni ingredienti fondamentali si può realizzare facilmente in casa un fondotinta naturale, non solo economico, ma che si adatta benissimo anche alla pelle.

Cosa occorre:

-Mica orientale pura
-Un’ampia ciotola
-Un contenitore di vetro
-Crema di base
-Frullatore elettrico
-Mortaio e pestello
-Bastoncino di legno

1. Procurarsi gli ingredienti necessari per la preparazione. Ci sono diversi negozi online che vendono questi prodotti.

Acquista la mica color bronzo se la pelle è più scura, e di color beige se è più chiara. Si può sempre regolare la quantità di mica nel fondotinta poiché è questo ingrediente a dare colore. La mica è un minerale silicato, spesso usato per la creazione di condensatori elettronici o di un tipo di vetro che è più impenetrabile al calore rispetto a quello tradizionale. Si può trovare sottoforma di scaglia di granito e altre rocce, oppure di cristallo. La crema di base dovrebbe avere una consistenza abbastanza compatta per agire da correttore. Molte creme a basso costo funzionano benissimo.

2. Schiacciare la mica nel mortaio con un pestello. Assicurarsi di macinare per bene e ridurla in polvere finissima senza lasciare grumi. La consistenza è fondamentale per ottenere un perfetto risultato.

3.

Mettere la crema in una ciotola. Occorre sempre assicurarsi di avere due parti di crema di base e una parte di polvere di mica. A volte, in caso di pelle chiara bisogna usare una quantità minore di mica rispetto ad altri tipi di pelle.

4. Utilizzare il frullatore elettrico per mescolare la crema di base e la polvere di mica, facendo attenzione a non far fuoriuscire la polvere dalla ciotola. Questo procedimento dovrebbe durare circa 5 minuti , ma se la consistenza del fondotinta non è ancora uniforme, continuare a mescolare. Accertarsi che il colore del prodotto che abbiamo ottenuto si adegui alla tonalità della propria pelle.

5. Controllare il colore del fondotinta ottenuto sulla mano. Metterne un po’ sul bastoncino di legno e amalgamare.

Il correttore dovrebbe risultare quasi invisibile e intonarsi perfettamente. Se è troppo chiaro, aggiungere più mica, se più scuro, aggiungere più crema di base.

6. Servirsi infine del bastoncino di legno per inserire il correttore nel contenitore di vetro.
Conservare in luogo fresco e asciutto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche