×

Come fare un profumo alla menta

default featured image 3 1200x900 768x576

Realizza un profumo alla menta con pochi semplici gesti.
La menta è usata da secoli per l’aromaterapia e come medicina alternativa da secoli. Le foglie di menta fresca nel tè vengono utilizzate per alleviare i dolori di stomaco e la cattiva digestione.

Realizzate da sole un profumo a base di menta, e potete beneficiare delle sue proprietà.

Cosa occorre:
-olio di mandorle, jojoba o di vinacciolo
-2 vasetti
-foglie fresche di mente
-Bustina di plastica
-martello di gomma
-mussolina
1.Versare 1 tazza e ½ di olio di jojoba, di vinacciolo o di mandorle in un vasetto. Tenere da parte.
2.Raccogliere ½ tazza di foglie fresche di menta. Pulirle bene risciacquandole con acqua fredda per rimuovere lo sporco.

Asciugare con un tovagliolo di carta.
3.Mettere le foglie di menta in una busta di plastica. Usare un martello di gomma per battere le foglie di menta per far rilasciare gli oli essenziali. Non polverizzarle per non rischiare di danneggiare le foglie. Usa una pressione leggera. Per ottenere migliori risultati.
4.Mettere le foglie di menta nel vasetto di olio messo da parte precedentemente. Sigillarlo e tenerlo lontano dal calore.

Conservare a temperatura ambiente per 24 h.
5.Usa una mussolina per separare l’olio dalle foglie di menta. Mettere la mussolina sopra il vasetto e filtrare le foglie di menta dall’olio in un altro recipiente di vetro. Se l’olio non ha una fragranza abbastanza forte di menta, ripetere il procedimento usando lo stesso olio per renderlo più forte. Conservare a temperatura ambiente lontano dal calore.

Contents.media
Ultima ora