Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Come fermare il prurito dopo una scottatura solare
Salute & Benessere

Come fermare il prurito dopo una scottatura solare

scottatura solare

Il prurito è una delle prime conseguenze di una scottatura solare. Esistono vari metodi, naturali e non, per eliminare questo problema.

La scottatura solare si ha quando la quantità di esposizione al sole, o altra fonte di luce ultravioletta, supera la capacità del pigmento protettivo del corpo, la melanina, per proteggere la pelle. È necessario quindi prendere le dovute precauzioni per evitare che la pelle si bruci al sole. Una delle principali conseguenze della scottatura solare è il prurito.

Prurito da scottatura solare

Le persone con la pelle chiara ovviamente devono essere particolarmente vigili, in quanto può verificarsi un danno in appena quindici minuti di esposizione al sole. Per questo motivo sono le persone che devono prestare maggiore attenzione alle modalità in cui espongono la loro pelle ai raggi solari. Una delle conseguenze peggiori di una scottatura solare può essere lo sfociare in un eritema solare, il quale causa un certo dolore sulla pelle. Quindi è meglio evitare di arrivare a questo punto, munendosi preventivamente di creme protettive. È sempre consigliabile infatti seguire il famoso detto ” Sempre meglio prevenire che curare”.

Nel malaugurato caso in cui vi foste scottati ecco a voi alcuni semplici rimedi per fermare il prurito:

  1. Fare una doccia fredda.

    La sensazione di freddo e il prurito viaggiano lungo le fibre nervose stesse, così l’acqua fredda può “bloccare i circuiti” e attutire il prurito. E’ consigliato restare sotto la doccia per almeno cinque minuti.

  2. Applicare una lozione contenente aloe vera sulle parti del corpo pruriginose. L’applicazione dell’aloe, prodotto di estrazione naturale, può anche ridurre l’infiammazione, quindi questo è un metodo molto efficace contro le scottature.
  3. Applicare la lozione di calamina sulle zone interessate. Stendere uno strato sottile e lasciare asciugare. Non lavare.
  4. Applicare una crema anti-prurito. Cercare una crema che contiene canfora, mentolo, fenolo, pramoxine e difenidramina. È anche possibile cercare un prodotto che contiene benzocaina. Questi ingredienti aiutano ad intorpidire le terminazioni nervose. Applicare la crema con la frequenza necessaria per ridurre il prurito.

I rimedi

Qui di seguito invece vi indichiamo qualche consiglio riguardo ai rimedi che potete utilizzare nel caso in cui vi fosse comparso un eritema solare.

Iniziamo col dire che l’eritema solare è effettivamente un’ustione di primo grado che si manifesta sulla pelle solo dopo una lunga esposizione ai raggio solari, solitamente perché si era senza protezione solare o magari non si aveva la protezione adatta.

L’eritema si presenta sotto forma di vescicole o bolle sulla cute, ma fortunatamente si risolve in massimo 5 giorni.

  • Mangiare tanti alimenti che contengono l’amido come alcune verdure, le patate e il riso. Questi cibi hanno la proprietà di idratare il corpo e decongestionano velocemente la pelle.
  • Un altro metodo naturale è quello di porre sulla parte in questione una fetta di patata o di mela. Applicare le fette per almeno 10/20 minuti cambiandole con delle parti nuove quando le sentiamo troppo calde.
  • In alternativa potete optare per un infuso di camomilla. Applicare impacchi, freddi, avranno un effetto antinfiammatorio e contribuiranno alla rigenerazione della pelle.

Scottatura da lampada

Se la vostra pelle si è scottata mentre vi facevate una lampada solare in un centro estetico, le modalità con cui potete curare la vostra cute sono esattamente le stesse che usiamo quando ci scottiamo con i raggi del sole.

Le creme adatte

Esistono differenti tipologie di creme adatte per porre rimedio alle scottature, le migliori è possibile trovarle su Amazon e i prezzi sono anche super convenienti.

Vediamo le più vendute:

  • Prep: è un rimedio efficace per ogni tipo di irritazione della pelle grazie alla sua azione calmante, lenitiva ed rinfrescante che garantisce un sollievo immediato. La sua originale formula è adatta a uomini e donne, grandi e piccoli. Può essere usata in tutti i casi di irritazione, contro gli arrossamenti da sole, vento e rasatura, per le punture di insetti e le screpolature della pelle.
  • Dermovitamina Scottature Crema: è un prodotto per il trattamento delle scottature, delle bruciature ed ustioni minori, delle abrasioni ed eritemi solari. Riduce immediatamente il bruciore e il dolore, combatte gli arrossamenti e le irritazioni e favorisce la fisiologica guarigione della cute, formando un film protettivo sulla superficie della pelle che aiuta a difenderla da aggressioni esterne.
  • Aloe Vera Gel: con Tea Tree Oil è prodotta utilizzando gel puro non filtrato di aloe vera biologica, estratto dalla parte più interna della foglia per avere massima efficacia nutrizionale della pianta di Aloe barbadensis. Questo gel emolliente con Tea Tree Oil (Melaleuca alternifolia), noto per le sue proprietà di antisettico naturale, idrata, deterge, ammorbidisce e aiuta a riparare la pelle secca e danneggiata. Adatto all’uso su smagliature, cicatrici pelle screpolata, scottature solari, irritazioni e piccole ustioni.
  • L’Oréal Paris Sublime Sun Protezione Solare: stimola le difese e la rigenerazione naturale della pelle, migliora visibilmente la qualità della pelle e la rende immediatamente sublime, non appiccica e permette di rivestirsi subito dopo l’applicazione. La pelle è immediatamente una sensazione di comfort e di sollievo, un’abbronzatura sublime, una pelle vellutata.

  • Bilboa Burro cacao Crema: protegge la pelle dalle scottature e dona extra idratazione. Con burro di cacao e aloe vera, nutre la pelle in profondità. Ideale per pelli chiare o delicate; resistente all’acqua.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche