×

Come friggere senza far assorbire l’olio

Come friggere senza olio per una cucina salutare e ipocalorica è possibile con la migliore friggitrice ad aria calda e alcuni trucchi utili.

come friggere

Le patatine fritte, la frittura di pesce sono prodotti che, per cuocere, necessitano di tantissimo olio, ma che sono anche ricchi di grassi che sono dannosi per la salute e l’organismo, in generale. Per chi segue una alimentazione sana e ipocalorica, è possibile cucinare anche senza olio. Vediamo alcuni utili consigli e suggerimenti su come friggere senza olio e non perdere il gusto dei piatti.

Come friggere senza olio

Nessuno sa resistere a un piatto fumante di frittura, ma poi cominciano a emergere i primi sensi di colpa dovuti alla quantità di grassi e calorie che si ingurgitano ogni volta. Realizzare una frittura che sia light, quindi leggera, ma anche gustosa e croccante senza l’uso dell’olio è assolutamente possibile grazie ad alcuni consigli utili.

Come friggere senza olio è assolutamente possibile in quanto in questo modo si può ottenere una frittura che sia veloce, sana, ma anche gustosa e soprattutto salutare, oltre che ipocalorica. Il tempo di cottura è uno degli elementi che contribuisce a influire sull’assorbenza del grasso di alcuni alimenti e cibi.

Si può usare questo metodo di cottura particolarmente salutare e ben bilanciato con un ingrediente speciale, quale il glucosio in polvere che permette di condurre il calore e di friggere in meno tempo risparmiando. Si tratta di uno zucchero naturale che si estrae dall’uva e che caramella soltanto fino ai 190°.

In questo modo e con questa temperatura è possibile ottenere una frittura che sia light, quindi leggera, ma anche gustosa e croccante al tempo stesso. Una tecnica per cucinare qualsiasi tipo di alimento prediligendo cibi che siano sani e attenti alle calorie, quindi adatti per chi vuole perdere peso e non eccedere troppo con l’olio.

Come friggere senza olio: trucchi

Per adottare questo metodo di cottura che è molto utile, ma allo stesso tempo efficace, anche per preservare i grassi e la linea, è possibile adottare alcuni metodi e trucchi che permettano di friggere senza l’uso dell’olio. Uno dei segreti su come friggere senza olio è quello di usare una padella che sia antiaderente che ha uno strato antiaderente, appunto, che permette di cuocere in maniera salutare e sana.

Una padella in alluminio che permette di cuocere senza l’uso di olio e grassi per cibi ottimi da gustare. Friggere senza olio è assolutamente possibile, non solo grazie a questa pentola, ma anche e soprattutto con l’aiuto della migliore friggitrice ad aria, ovvero Oil free Fryer che permette questa cottura conservando il sapore dei cibi.

Un tipo di elettrodomestico come la friggitrice ad aria calda permette di cucinare il cibo sfruttando l’aria calda e senza il bisogno di aggiungere olio alla frittura. Usare un elettrodomestico del genere è facile in quanto basta prendere gli alimenti che si vogliono cucinare per poi metterli nel cestello. Selezionare il programma adatto in base al piatto regolando la temperatura e cottura.

Con il glucosio in polvere si può friggere senza olio e preparare tantissimi piatti e ricette utili: dalle uova sino alle melanzane, ecc. Gli alimenti e i piatti cotti con questo prodotto risultano essere molto più gonfi dal momento che il cibo aumenta di volume per via dell’evaporazione dell’acqua interna. Inoltre, come friggere senza olio comporta una serie di benefici da non sottovalutare.

Come friggere senza olio: miglior friggitrice

Per friggere senza olio e quindi in modo salutare è possibile optare per la miglior friggitrice in circolazione. Tra i tanti modelli si trova Oil Free Fryer, una friggitrice ad aria calda che cucina in modo sano e con pochissime calorie e pochi grassi. Una friggitrice ad aria calda che permette di avere cibi croccanti all’esterno e molto morbidi all’interno.

In questo modo e con questo metodo di cottura si possono cuocere tantissimi alimenti diversi preservando sia il sapore, ma anche la salute. La frittura è molto dannosa e l’aggiunta di olio comporta dei rischi, ma grazie a Oil Free Fryer si cucinano i piatti preferiti senza pericoli. Ha una temperatura che è possibile regolarla fino a 200° e un timer di spegnimento automatico.

Una friggitrice ad aria calda che permette, non solo di friggere, ma anche di arrostire, grigliare, cuocere e tostare. Una friggitrice ad aria calda dotata di resistenze elettriche interne che si riscaldano e portano i cibi a temperatura. Un po’ di olio è presente, ma diversamente da altre friggitrici, ne basta un solo cucchiaino.

E’ considerata la migliore friggitrice ad aria del momento grazie alla bontà della cottura e della facilità di utilizzo. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Funziona in maniera molto semplice: basta inserire i cibi nel cestello che ha capacità di 2 litri circa e aggiungere un cucchiaino di olio. Si possono preparare vari alimenti senza doverli friggere. La ventola superiore permette all’aria di circolare all’interno del recipiente stesso senza perdere gusto e sapore degli alimenti. Le pietanze si cuociono in maniera omogenea e uniforme.

Con questa friggitrice ad aria calda, si evitano sia gli odori, ma anche gli schizzi da ogni parte con tempi di cottura che sono molto rapidi. Salutare, funziona come fosse un mini fornetto e si può anche trasportare proprio perché molto comoda.

Originale ed esclusiva, la friggitrice Oil Free Fryer non è ordinabile nei negozi fisici oppure online, ma è necessario collegarsi al sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i dati e inviarlo approfittando dell’offerta promozionale al costo di 89,90€ invece di 119,90€. Per il pagamento sono a disposizione Paypal, la carta di credito e anche i contanti al corriere alla consegna.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora