Come gestire una moglie arrogante | Notizie.it
Come gestire una moglie arrogante
Lifestyle

Come gestire una moglie arrogante


L’arroganza diventa velocemente fastidiosa e seccante. Se vivete con una moglie arrogante, può risultare particolarmente difficile convivere con il suo carattere ogni giorno. Seguite questi suggerimenti per cambiarla e salvare il vostro rapporto.

Istruzioni

1 Chiedetevi perché vostra moglie si comporta in maniera così arrogante. Ha davvero una così alta opinione di sé stessa? O, in realtà, è insicura e si comporta come se fosse piena di sé per compensare? L’arroganza è spesso sintomo di insicurezza.

2 Aiutate vostra moglie a capire il valore degli altri. Le persone arroganti spesso credono di avere sempre ragione. Non si fermano a prendere in considerazione le idee o le intuizioni altrui, perché sono convinti che il loro punto di vista sia l’unico. Aiutate vostra moglie a scoprire quello che c’è di buono negli altri, specialmente in relazione a lei e alla sua vita. Aiutatela a capire quanto gli altri valgano.

3 Ignorate vostra moglie quando si comporta in maniera molto arrogante.

Non assecondatela in nessuna idea grandiosa su se stessa o sulle sue abilità. Se non ottiene la risposta che cerca, gli atteggiamenti irritanti potrebbero diminuire.

4 Scegliete il momento migliore per combattere. Alcune volte, le persone arroganti proprio non vogliono ascoltare quello che avete da dire. Se dovete affrontare vostra moglie a proposito di qualcosa, scegliete un momento in cui è aperta e rilassata.

5 Siate onesti con vostra moglie. Esprimetele le vostre sensazioni. Ditele quanto sia difficile per voi sopportare la sua arroganza e quanto questa stia incidendo su di voi e sul vostro rapporto con lei.

6 Prendete in considerazione la terapia di coppia se tutto il resto dovesse fallire.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche