×

Come guadagnare con Google Adsense

Guadagnare non è mai stato così semplice e immediato, Google Adsense permette di guadagnare attraverso le inserzioni pubblicitarie sui tantissimi siti internet a disposizione sul web.

default featured image 3 1200x900 768x576

Al giorno d’oggi sono sempre più diffusi modi e tecniche per guadagnare attraverso il web e il mondo del marketing ormai ha sotto il proprio controllo questo strumento di comunicazione chiamato internet. Le pubblicità che un tempo spaziavano e dominavano in ambiente radiofonico televisivo, ora con la diffusione del web, dominano anche internet che offre terreno fertile per la promozione e diffusione di ogni sorta di prodotto pubblicizzabile.

I possessori di siti internet oltre a guadagnare attraverso il proprio sito possono ottenere incentivi grazie anche e soprattutto alle inserzioni pubblicitarie applicate ai siti stessi cosi da ospitare sul proprio sito pubblicità che attirano clienti sia verso il prodotto pubblicizzato che sul sito stesso. Se si è interessati a questo tipo di guadagno dall’apparenza irrisoria è bene prestare attenzione al programma Google Adsense. Il programma permette di guadagnare e massimizzare i propri monetizzando il tempo impiegato nei confronti di questo lavoro virtuale.

Google Adsense e come funziona

Come già da conoscenza consolidata, Google consente ai proprietari di siti web di pubblicizzare mediante di l’inserzione annunci le loro pagine web nei risultati di ricerca definiti in termini tecnici “Risultati sponsorizzati”. Tutto questo viene gestito attraverso un programma chiamato AdWords che concerne nel meccanismo del “pay per click di marketing”. Gli inserzionisti che desiderano diffondere la pubblicità del proprio prodotto, pagano una certa somma di denaro per far pubblicare questi annunci su molteplici siti internet.

Nel momento in cui un sito riceve numerosi inserzionisti, sono passati al vaglia degli addetti le offerte con una maggiore proposta economica e quindi vantaggiosa di guadagno. L’inserzionista che fa l’offerta più alta e di maggiore “qualità”, ottiene il primo posto e così via.

Un click, una visualizzazione, un guadagno

Nel momento in cui l’inserzione pubblicitaria è stata selezionata perché ritenuta vantaggiosa dai possessori del sito presso il quale è stata effettuata la richiesta, si procede alla pubblicazione dell’inserzione in questione.

Nel momento in cui l’inserzione viene visualizzata si ottiene un guadagno, più click e quindi visualizzazioni ottiene l’annuncio, maggiore sarà il guadagno ottenuto e quindi nel caso specifico una percentuale è assimilata dall’inserzionista e la restante percentuale è assimilata da Google. Nel momento in cui si desidera guadagnare una quota delle entrate di Google con AdWords, è necessario inserire gli annunci pubblicitari sul sito. Quando un utente clicca sull’annuncio il guadagno è di circa il 68% e mentre Google “si tiene” il resto. Per questo motivo il programma si chiama Google AdSense. Il concetto esposto è estremamente semplice: si ottiene una remunerazione quando gli utenti effettuano il click sull’annuncio. Un modo concepito in tal senso ingegnoso e semplice permette di guadagnare in breve tempo e diffondendo l’informazione a un pubblico molto più vasto: il popolo di internet.

Contents.media
Ultima ora