Come insegnare ai bambini a dibattere | Notizie.it
Come insegnare ai bambini a dibattere
Lifestyle

Come insegnare ai bambini a dibattere

Essere in grado di discutere e argomentare un punto è una capacità che è importante in molti aspetti della vita. E’ anche utile per i bambini imparare questo tipo di abilità in giovane età. Questo permette loro di diventare migliori oratori col passare del tempo e li aiuta ad imparare a esprimere con precisione i loro pensieri e le loro opinioni.

Istruzioni

1 – Insegnare ai bambini come creare e sostenere un argomento. Se sono giovani, probabilmente è meglio farli lavorare su una posizione su cui sono d’accordo, anziché assegnare un argomento e una posizione. Prendete un semplice argomento di “giusto o sbagliato”, come combattere. Chiedete ai bambini se pensano che sia giusto o sbagliato e poi chiedetegli di scrivere perché pensano così.

2 – Assegnare punti principali. Il modo migliore per fare sentire sicuro qualsiasi oratore è quello di farlo sentire preparato. Si dovrebbe spingere il bambino ad esporre tutte le ragioni per le quali crede che la sua posizione sia corretta e poi scegliere le argomentazioni migliori e più importanti fra quelle da loro esposte.

Ordinate i loro argomenti partendo da quelli in cui si sentono più forti. Spiega loro che devono scrivere il loro punto di vista come fosse una dichiarazione e poi spiegare perché in modo debitamente documentato.

3 – Create opposte dichiarazioni per confutare o smentire la giustezza delle argomentazioni presenti sulla lista del bambino. Per esempio, se si sta parlando del combattere, considerate situazioni in cui si potrebbe trovare questo comportamento accettabile. Si apriranno alcuni argomenti opposti come quello sull’auto-difesa. Questo aiuta a prepararsi a rispondere alle argomentazioni e può anche aiutare a rafforzare i loro principali punti forti.

4 – Insegnare il linguaggio del corpo con cui il bambino deve sostenere la sua causa, mentre è di fronte a te. Sottolinea il fatto che si dovrebbe sempre mantenere il contatto visivo e mantenere una postura corretta. Fate loro sapere che gesti occasionali sono permessi, e che dovrebbero evitare di tenere le mani lungo i fianchi.

5 – Insegnare al bambino come regolare correttamente il loro tono di voce e come inserire delle giuste pause nel discorso. Scoraggiare frasi lunghe e sussurrate; premiate voci alte e fiduciose.

Note:

– Una cosa molto importante da insegnare ai bambini nell’ imparare a discutere è anche quella di esprimere la propria opinione con rispetto e senza diffamare alcuno nei loro interventi. Un argomento forte sarà sempre più efficace di un semplice attacco all’oppositore.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche