Come mantenere i buoni propositi per il 2013 - Notizie.it
Come mantenere i buoni propositi per il 2013
Guide

Come mantenere i buoni propositi per il 2013

Ci risiamo, ad ogni inizio anno facciamo dei buoni propositi che poi non riusciamo a mantenere. Arriviamo appena alla fine di gennaio e poi ricominciano con le cattive abitudini. Ma niente paura, esistono delle strategie per rimanere ligi tutto l’anno a ciò che ci siamo promessi:

1 – Pianifica la tua strategia di successo

Molte persone abbandonano i loro buoni propositi solo perchè non hanno pianificato una valida strategia per raggiungere il loro scopo. Questa è una premessa essenziale per il successo di qualsiasi obiettivo. Se vuoi dimagrire, fatti un programma per attuare il tuo proposito, poi fai in modo da essere costretta ad attenerti a questo programma. Ad esempio, iscriviti ad una palestra che si trova sulla strada di ritorno dal lavoro. Sarai costretta a passarci davanti tutti i giorni, così non avrai molte scuse per bigiare il tuo programma.

Non importa quale sia il tuo proposito, il primo passo è sempre prefiggerti lo scopo finale.

Poi potrai fissarti dei piccoli traguardi intermedi che ti porteranno via via al risultato principale. Se vuoi cominciare a vivere una vita più felice, scrivi su di un foglio quale sia la tua idea di felicità, e cosa possa servirti per realizzarla. Se vuoi aprire una pizzeria, comincia a pensare a dove aprirla, e poi sforna pizze nella tua cucina! Qualunque cosa sia, una volta che hai le idee chiare su come realizzarla, sarà infinitamente più facile.

2 – Ricorda che Roma non fu costruita in un giorno

Non scoraggiarti se all’inizio le cose non vanno troppo bene. Succede. Ma ricorda non sempre, anzi, quasi mai, il risultato è immediato. Tieni duro. Le cose potrebbero addirittura peggiorare. A volte ci vuole un’eternità per vedere un piccolo progresso. Non preoccuparti del tempo che impieghi, sii paziente e perseverante. Considera il tuo obiettivo come una pianta. Pianti il seme, e poi annaffi tutti i giorni.

All’inizio vedrai solo uno o due fili di erba, ma se persisti alla fine vedrai la tua pianta sbocciare da un momento all’altro.

3 – Fallire è una possibilità

Rilassati, non devi essere perfetta a tutti i costi. Fallire fa parte della vita. Certo, non è il massimo, ma succede. Questo non significa che tu debba abbandonare il ring. Quando le cose non vanno come volevi, non pensare di gettare la spugna, ma pensa di aver imparato una lezione. Immagina di aver aperto una pasticceria dove non è venuto nemmeno un cliente. Invece di abbandonare il progetto, comincia a chiederti perchè sia successo. Forse dipende dal quartiere, o forse devi farti una maggiore pubblicità. Magari potresti aver bisogno di ricette migliori o di qualcosa che ti faccia emergere nel tuo settore.

Anche se vuoi dimagrire, chiediti perchè non hai perso così tanto peso come ti eri prefissa. Stai mangiando in maniera corretta? Fai abbastanza esercizio fisico? Parla con un nutrizionista, affidati ad un trainer in palestra.

Non mollare.

Non importa quale sia la tua risoluzione per il nuovo anno, in ogni caso credici e fai qualunque cosa per attuarla. Certo, 365 giorni sono un tempo lungo per restare ancorati ad un proposito, ma puoi riuscirci. Lascia che questo nuovo anno sia quello magico per te!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*