×

Come mantenere l’abbronzatura fino in inverno: i migliori consigli

Per mantenere l'abbronzatura a lungo, anche nel periodo invernale, è possibile optare per alimenti che favoriscono la melanina e il gel autoabbronzante.

come mantenere l'abbronzatura

Tornare a casa dal mare con un bel colorito è un desiderio di molti, ma mantenere l’abbronzatura anche durante il resto dell’anno sarebbe ancora più bello. Un desiderio che è possibile realizzare grazie a una serie di consigli e suggerimenti che vi mostriamo nei vari paragrafi in modo da avere una tintarella che duri sino al periodo invernale.

Come mantenere l’abbronzatura per l’estate

Abbronzarsi in estate, avere un colorito scuro è abbastanza semplice perché bastano i giusti trucchi e soluzioni per avere una pelle ambrata e dorata. La cosa davvero difficile è cercare di mantenere l’abbronzatura anche più avanti, quando le vacanze sono terminate e si torna a casa preparandosi ai mesi invernali e al freddo.

L’abbronzatura, al ritorno in città, rischia di andare via a causa di comportamenti e abitudini alquanto scorrette per il benessere della pelle. L’abbronzatura del viso tende a scomparire molto più rapidamente proprio per via dei lavaggi quotidiani e dei trattamenti a cui è sottoposta, come il trucco, le maschere, ecc.

Il cloro e l’aria condizionata non sono da considerare degli alleati della pelle dal momento che hanno un effetto sbiancante e possono disidratare l’epidermide. Per riuscire a mantenere l’abbronzatura per diverso tempo, bisogna cominciare a piccoli passi, a partire dalle prime esposizioni al sole.

In questi casi, dopo una giornata passata al sole, è sempre bene applicare una crema doposole. Bisogna optare per un prodotto che sia ricco di nutrienti, lenitivo e anche rinfrescante per il benessere della pelle. Un prodotto da usare spesso, anche dopo la doccia e poco prima di andare a dormire. Al ritorno del mare, bastano anche solo 20 minuti di esposizione al sole, in pausa pranzo oppure una passeggiata al parco per mantenerla.

Come mantenere l’abbronzatura: consigli

Ci sono poi dei prodotti da applicare tutti i giorni, come il gel Ultra Bronze, considerato il migliore in questo settore, che aiuta a mantenere l’abbronzatura in modo uniforme e per buona parte dell’anno. Dal momento che il viso è la prima parte del corpo che risente dello scolorimento, si può usare una crema che abbia un fattore di protezione molto alto che aiuta a prolungare gli effetti dell’abbronzatura.

Ci sono poi degli alimenti da consumare che permettono di mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile. Sono quegli alimenti ricchi di betacarotene che si trova sia nelle carote, ma anche nelle albicocche e di omega 3, come salmone, avocado e pesce che favoriscono l’idratazione e, quindi, un colore ambrato.

L’idratazione è fondamentale, così come il consumo di frutta e verdura di stagione, quali zucche, pomodori, meloni, ma anche pesche che contribuiscono a stimolare la produzione di melanina, una sostanza che aiuta a favorire l’abbronzatura in modo da mantenerla il più possibile a lungo. Ci sono poi degli integratori alimentari che si consiglia di assumere almeno 10 giorni prima in modo da facilitare il prolungamento dell’abbronzatura.

Sarebbe meglio evitare di fare il bagno o la doccia con l’acqua eccessivamente calda, altrimenti si rischia la desquamazione della pelle. No ai bagnoschiuma troppo aggressivi, ma optare per prodotti che nutrono e idratano la pelle, realizzati con componenti oleosi.

Come mantenere l’abbronzatura: miglior rimedio naturale

Per riuscire a mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile, anche fino al periodo invernale, in mancanza di sole, è possibile affidarsi ai gel autoabbronzanti che ravvivano il colore della pelle in modo da avere un colorito ambrato. Il gel autoabbronzante migliore, in circolazione, è Ultra Bronze, un intensificatore di abbronzatura.

Oltre a dare colorito alla pelle, questo prodotto ha anche altri benefici, poiché è ricco di nutrienti che idratano e nutrono l’epidermide in profondità. In meno di un minuto è possibile avere una pelle abbronzata senza conseguenze o danni per la salute. Si compone di ingredienti naturali che sono 100% naturali per cui è possibile usarlo tranquillamente senza rischi.

Grazie ai benefici, alla durata dell’abbronzatura e alla sicurezza, è definito come il miglior rimedio naturale per l’abbronzatura duratura.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine ultrabronze

Una formula efficace studiata da diversi esperti, considerata una alleata della pelle. Con questo prodotto è sicuro di avere risultati che siano efficaci, sicuri e senza rischi. Un gel autoabbronzante che regala una abbronzatura sana e perfetta prendendosi cura dall’interno della pelle. Inoltre, è efficace anche perché aiuta a proteggerla dai raggi ultravioletti e dal rischio di invecchiamento.

Si tratta di una formula che è l’esatto connubio tra natura e scienza. Infatti, Ultra Bronze si basa su ingredienti naturali privi di efffetti collaterali come olio di germe di grano che idrata la pelle, combatte i radicali liberi grazie alle sue proprietà antiossidanti. Basta applicarla sul corpo e massaggiare finché non si assorbe in modo da beneficiare di ogni proprietà.

Ultra Bronze non si ordina nei negozi o e-commerce, in quanto si tratta di una formula originale ed esclusiva, ma soltanto qui sul sito ufficiale del prodotto compilando il modulo con i dati personali approfittando così della promozione di una confezione a 39,99€ invece di 82 con pagamento tramite Paypal, carta di credito e contanti al corriere.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora