Come misurare il rapporto vita-fianchi - Notizie.it
Come misurare il rapporto vita-fianchi
Wellness

Come misurare il rapporto vita-fianchi

Il rapporto vita-fianchi è un indicatore di salute e di attrattiva. Le persone con vita alta in rapporto ai fianchi tendono ad avere un corpo piriforme con più grasso corporeo immagazzinato nella zona addominale. Allo stesso modo, le persone con un basso rapporto vita fianchi tendono a immagazzinare il grasso nelle natiche e le gambe, che dà loro un corpo a forma di mela. La ricerca scientifica dimostra che le persone con corpo a forma di mela sono a minor rischio di malattie cardiache rispetto alle persone con corpo a forma di pera. Sembra che non solo gli uomini mostrano una preferenza sessuale per le donne con vita bassa in rapporto ai fianchi, ma sono anche bravi a misurare il rapporto nelle donne con un breve riassunto.


Istruzioni:

1. Stare in piedi, rilassarsi e mantenere le gambe unite. Misurare la circonferenza della vostra vita dove è più stretta con un nastro di misurazione.

In generale, la più piccola circonferenza si trova leggermente al di sopra dell’ombelico. Per esempio, 90 centimetri di circonferenza.

2. Misurare la circonferenza dei fianchi.Generalmente la zona sopra le natiche ha la più ampia circonferenza. Per esempio, 120 centimetri di circonferenza.

3. Dividere la circonferenza della vita da quello dei fianchi utilizzando una calcolatrice. In questo esempio, la vita di razione dell’anca è 90/120, che equivale a 0,75. Un rapporto di 0,7 è considerato buono per le donne e che di 0,8 è considerato buono per gli uomini.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche