Come muoversi in bicicletta in città - Notizie.it
Come muoversi in bicicletta in città
Guide

Come muoversi in bicicletta in città

E’ meglio per i principianti iniziare a guidare la bicicletta nei luoghi che gli sono familiari, o meglio ancora, guidarla su una pista ciclabile pavimentata. Una volta che si è acquisita esperienza, si può guidare insieme alle macchine, ma non bisogna seguire le stesse regole del traffico. Se l’unico luogo in cui puoi guidare è la strada, non aver paura; seguendo delle semplici precauzioni guiderai la bici senza problemi in poco tempo. Prima cosa: guida sempre nella stessa direzione del traffico. Guidare contromano può cogliere di sorpresa chi guida la macchina e non ti permette di leggere i segnali stradali e del traffico.

Quando guidi con il traffico, rimani sull’estremo lato destro della strada. Quando dovrai svoltare o attraversare incroci, dovrai spostarti a metà della strada. Non preoccuparti di rallentare un pò il traffico, perchè hai tutto il diritto di essere sulla strada.

Ogni volta che svolti, assicurati di usare il segnale manuale giusto per far sapere ai guidatori che stai svoltando.

Se stendi il braccio sinistro a sinistra vuol dire che stai per svoltare a sinistra, idem per il braccio destro. Devi anche fermarti agli stop e ai semafori. Molte strade, soprattutto nelle città, hanno piste ciclabili. Se hai questa opzione, rimani nella tua pista e segui le regole.

All’inizio, sarebbe meglio evitare di guidare la bici di notte. Se lo fai, devi avere le luci. E’ quasi impossibile per le macchine vederti finchè non è troppo tardi, quindi indossare colori vivaci può essere di aiuto. E non importa dove guidi, indossa sempre il casco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*