> > Come ottenere coupon airbnb

Come ottenere coupon airbnb

Come ottenere coupon airbnb

Airbnb è un sito che ti permette di affittare un appartamento o una intera stanza per una vacanza o anche per qualunuqe altra tua necessità. Per risparmiare offre la possibilità di un coupon. Airbnb è un sito che permette di ottenere coupon per risparmiare sull'affitto e la casa. Vediamo come...

Airbnb è un sito che ti permette di affittare un appartamento o una intera stanza per una vacanza o anche per qualunuqe altra tua necessità.

Per risparmiare offre la possibilità di un coupon.

Airbnb è un sito che permette di ottenere coupon per risparmiare sull’affitto e la casa. Vediamo come fare.

Ricevere il coupon airbnb è molto semplice. Tutto quello che devi fare è registrarti per la prima volta sul sito per attivare il tuo account e ricevere immediatamente un codice e di conseguenza uno sconto di 22 Euro riguardo al soggiorno per il tuo prossimo viaggi.

A volte, lo sconto potrebbe essere di 23 Euro, a volte di 18 Euro. Ricorda sempre di controllare, perché può subire delle varianti.

Inizia a cercare il soggiorno nella città che vuoi visitare, seleziona le date del tuo viaggio e contatta l’ospite. Una volta definiti tutti i dettagli potrai prenotare senza inserire nessun codice. Il pagamento ti sarà dedotto dal coupon (€ 18, € 22, € 23 o € 46 per il totale della tua prenotazione).

Leggi anche: Siti come airbnb per mettere in affitto il proprio appartamento

Ricorda che puoi usare i coupon solo per un minimo di 66 Euro, senza contare le spese e i costi del servizio. Per maggiori informazioni, visita il sito di airbnb per tutto ciò che concerne i codici sconto e molto altro.

Guesthero è il nuovo servizio innovativo per la gestione degli affitti brevi su Airbnb. Si basa su una commissione sull’affitto del proprietario dell’immobile, il quale potrà demandarne integralmente la gestione in tutti i suoi aspetti ai professionisti di Guesthero, start up innovativa con base a Milano ma che già programma di espandersi in altre città italiane.

Tramite tale servizio l’host potrà migliorare il suo ranking e incrementare le proprie possibilità di guadagno giornaliero, senza occuparsi personalmente di qualsiasi aspetto inerente all’affitto breve, dall’accoglienza dell’ospite fino alle pulizie di fine soggiorno.