×

Come ottenere gambe più lisce con rimedi naturali

Condividi su Facebook

Avere gambe lisce ci rende ancora più belle in costume da bagno.
Quando arriva la prova costume, può essere scoraggiante avere gambe poco lisce e irritate a causa dell’uso del rasoio. Per ottenere gambe più lisce naturalmente occorre includere alcune semplici tecniche nel rituale della nostra igiene quotidiana. E’ necessario iniziare una o due settimane prima delle vacanze, per permettere alla pelle di avere il tempo di rispondere al trattamento speciale.

Cosa occorre:

-½ tazza di zucchero di canna
-1/2 tazza di olio di oliva
-una ciotola di plastica piccola
-rasoio
-crema emolliente per la depilazione
-olio extra vergine d’oliva
– pantaloni da pigiama lunghi

1.Mescolare ½ tazza di olio con ½ tazza di zucchero di canna in una ciotola di plastica piccola.

Portarla sotto la doccia. Applicare il composto sulle gambe. Strofinare delicatamente con movimenti circolari per almeno un minuto. Risciacquare. Ripetere una o due volte a settimana per rimuovere le cellule morte che rendono secca e opaca la pelle delle gambe.

2. Depilare le gambe ogni uno o due giorni. Applicare una crema emolliente per la depilazione. Radere seguendo la direzione del pelo, facendo una leggera pressione. Fare attenzione alle ginocchia e alle caviglie, perché è facile tagliarsi.

3. Applicare olio extra vergine di oliva sulle gambe e lasciare in posa per almeno 30 minuti prima di andare a letto. Strofinare sulle zone più difficile come ginocchia, dove persiste la pelle secca. Usare una quantità minima di olio, e indossare pantaloni da pigiama lunghi per evitare di macchiare le lenzuola.

-Se preferisci depilarti solo una volta a settimana invece che tutti i giorni, ricorrere alla ceretta.

-Non applicare mai l’esfoliante con eccessiva pressione per non irritare la pelle ed evitare la comparsa di foruncoli.

Usare leggeri movimenti circolari per ottenere ottimi risultati.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche