Come piantare le azalee - Notizie.it
Come piantare le azalee
Piante e Giardino

Come piantare le azalee

Le azalee hanno fiori rossi, rosa, bianchi, lavanda e gialli.

Le azalee esibiscono colori primaverili perenni in diversi climi e il loro fogliame può renderle una componente importante nell’allestimento del giardino. Le azalee sono facili da coltivare, poiché richiedono poca potatura o cure speciali e ripagano i vostri sforzi con nuvole di fiori rossi, rosa, bianchi, lavanda e gialli. Continuate a leggere per imparare a piantare le azalee.


Cosa serve

Pianta/e di azalea

Vanga

Torba

Fonte d’acqua accessibile


Consigli:

1. Le azalee possono crescere da tre a 10 volte la loro dimensione iniziale. Assicuratevi di progettare uno spazio sufficiente in aiuole soleggiate o parzialmente ombreggiate per ottenere i migliori risultati. Posizionate le azalee alle spalle delle aiuole per lasciare spazio ai bulbi primaverili e alle colorate piante estive annuali.


2. Acquistate le azalee per la semina all’inizio della primavera o in autunno, cosicché le piante non subiscano lo shock da trapianto, che ritarderebbe od ostacolerebbe una crescita efficace.

3. Scavate una buca due volte più larga e profonda della zolla della vostra azalea.

Mescolate un po’ di muschio di torba nel terreno rimesso, per aiutare la diffusione di radici piccole e nuove. Riempite una parte della buca con la miscela di torba-muschio-terreno. Annaffiate bene.


4. Scartate l’involucro delle radici. In caso, rotolatelo delicatamente sul terreno per allentare la terra e piantate (utilizzare anche gambi di grandi dimensioni per tirare o sollevare la pianta può portare a rottura). Inserite la pianta nella buca in modo che la parte superiore della radice sia al di sopra di essa.


5. Riempite la buca con il terreno rimanente, pressatelo con decisione con il piede e annaffiate. Continuate ad annaffiare regolarmente per diverse settimane per aiutare la stabilizzazione della pianta e per favorire una nuova crescita.


Note:

– Le azalee tollerano un’ombra moderata; esse fioriranno po’ più tardi rispetto alle piante con una migliore esposizione al sole.


– Le azalee preferiscono un terreno leggermente acido piuttosto che moderatamente acido.

Fertilizzate quando piantate e di nuovo poco dopo la fioritura con un fertilizzante apposito per piante acidofile.


ATTENZIONE: Ricoprite di pacciame le nuove piante per prevenire danni da neve e ghiaccio. Se i rami appaiono danneggiati e le foglie non compaiono in primavera, aspettate che passi l’estate prima di potare drasticamente. Potreste rimanere sorpresi da una nuova crescita a fine stagione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

sugo
Casa

Come togliere le macchie di sugo dal tappeto

di Notizie

Le macchie di sugo sono davvero ostinate da rimuovere. Ma basta conoscere i prodotti giusti e la maniera corretta, e anche la macchia di salsa di pomodoro più ostinata avrà vita breve. Ecco una guida per rimediare alle macchie di sugo sui tappeti.