Come potare un giovane albero da ombra - Notizie.it
Come potare un giovane albero da ombra
Piante e Giardino

Come potare un giovane albero da ombra

Un esempio di come si pota un albero

Gli alberi da ombra necessitano di una composizione strutturale in giovane età per ottenere il massimo risultato. Questa composizione determina l’integrità strutturale della pianta per tutta la sua vita. Aiuta a prevenire i danni all’albero causati da tempeste oltre a massimizzare il potenziale di ombra dell’albero. Lo scopo della composizione di un giovane albero è quello di selezionare le branche, o i rami che formeranno, in futuro, la struttura dell’albero. Ci dovrebbero essere 5-9 branche su un albero da ombra, a una distanza gli uni dagli altri di 46-60 cm.

Cosa serve
Forbici per potatura

Consigli:
1. Visualizzate ciò che il vostro albero diventerà quando sarà maturo. È necessario pianificare quali rami sono da potare e quali lasciare come branche principali. Questi rami salgono a spirale intorno al tronco. Determinate quali rami siano opportunamente collocati.
2. Lasciate dei rami temporanei sull’albero per proteggerlo dai danni causati dal sole.

Rimuoveteli in seguito, quando avrete selezionato il vostro ramo più basso. Il ramo più basso di un albero da ombra deve essere a 2-3 metri dal suolo.
3. Utilizzate forbici da potatura affilate per tagliare i rami non-principali dal vostro albero. Tagliate sopra il colletto – nella parte in cui il ramo è attaccato all’albero. Un taglio nel colletto può causare danni permanenti alla struttura perché contiene i tessuti del tronco o del ramo genitore. Se il taglio è più grande di 3 cm e mezzo, usate un troncarami o una sega di potatura.
4. Tagliate di nuovo i rami permanenti all’altezza di un ramo laterale o di un germoglio, ma solo se necessario per rimuovere una sezione danneggiata o un gambo codominante – un ramo, cioè, secondario che tenta di sostituire il tronco.
5. Tagliate solo i rami che hanno un diametro inferiore a 5 cm ed evitate di tagliare gran parte del fogliame.

Tagliate solo il 25 per cento del fogliame nella fase di crescita e solo il 10 o il 15 per cento di quelli che hanno un handicap nella crescita, per esempio a causa del terreno secco.

Note:
– Le cesoie da giardiniere simili a delle forbici fanno tagli più netti, riducendo il rischio di danni al vostro albero.
– Non utilizzate cesoie per siepi per potare il vostro albero da ombra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

sugo
Casa

Come togliere le macchie di sugo dal tappeto

di Notizie

Le macchie di sugo sono davvero ostinate da rimuovere. Ma basta conoscere i prodotti giusti e la maniera corretta, e anche la macchia di salsa di pomodoro più ostinata avrà vita breve. Ecco una guida per rimediare alle macchie di sugo sui tappeti.