×

Come prepararsi al parto in perfetta forma fisica-prima parte-

Condividi su Facebook

Si dice che il travaglio sia persino piu' duro di una maratona, allora la soluzione è senza dubbio quella di prepararsi ed essere in una perfetta forma per arrivare...

Si dice che il travaglio sia persino piu’ duro di una maratona, allora la soluzione è senza dubbio quella di preparsi ed essere in una perfetta forma per arrivare splendide al parto.


La resistenza è molto importante
, infatti la gravidanza rende il tuo corpo piu’ forte che mai, fino ad arrivare ad avere una massa muscolare maggiore del 5% per la fine dei nove mesi. Allo stesso tempo pero’ è facile perdere i propri livelli di forma generale.
Nonostante il riposo sia una cosa fondamentale in gravidanza, l’ideale non è certo sedersi e non fare nulla per nove mesi.
Allena i tuoi polmoni per il giorno del parto cercando di fare 20 minuti di esercizi aerobici al giorno, fai una bella passeggiato a passo svelto, nuota qualche minuto a settimana ed iscriviti a uno corso di ginnastica preparto in acqua.

Addominali? Che ne dici di ridurre al minimo la fase di spinta durante il travaglio? Mantenere i muscoli attorno alla pancia forti e tonici è una delle cose piu’ importanti da fare per prepararsi al parto, ecco un facile esercizio da fare ogni giorno:

1. mettiti in posizione carponi con le mani in linea con le spalle, le dita rivolte in avanti e le ginocchia in corrispondenza del bacino, ammorbidisci i gomiti leggermente, assicurati di tenere il collo in linea con la schiena, lascia lo stomaco rilassato senza inarcare la schiena,

2.

espira e contrai gli addominali spingendo il bambino verso la spina dorsale, mantieni i gomiti piegati e la contrazione per sei secondi, abbassa i muscoli addominali e rilassa l’addome, ripeti otto volte, riposati e ripeti altre otto volte.

Stretching:
prendersi un po’ di tempo per lo stretching, prima di fare gli esercizi, aiuta i muscoli a lavorare in modo piu’ efficiente, riducendo i rischi di strappi e piccoli incidenti.

Prova ad eseguire questo movimento prima di iniziare una fase di esercizi.

1. mettiti in posizione eretta con le gambe divaricate quanto la larghezza delle spalle e con le mani appoggiate sulla pancia.

2. mantenendo la posizione delle braccia, porta lentamente i gomiti verso dietro, stringendo le scapole tra loro e mantieni la posizione, dovresti sentire un leggero stiramento del torace e della parte frontale delle spalle e ricordati di continuare a respirare!

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.