Come prepararsi bene alla corsa - Notizie.it
Come prepararsi bene alla corsa
Guide

Come prepararsi bene alla corsa

Correre comporta la conoscenza di diversi accorgimenti, tuttavia di solito si bada soltanto alla velocità. Se cerchi su internet troverai una grande varietà di consigli su come “divorare” chilometri su chilometri. Ma il problema è che non sempre sei preparato fisicamente ad affrontare certi programmi.

Il primo problema della corsa veloce è costituito dai muscoli delle gambe, o meglio, dalla mancanza di essi. Inoltre lo stomaco potrebbe darti fastidio, potresti avere dei crampi. Sono tutti problemi risolvibili senza il bisogno di speciali attrezzature.

Muscoli delle gambe

I muscoli delle gambe si sviluppano principalmente proprio correndo. Se hai già avuto qualche esperienza di gara, saprai che correre con indumenti leggeri, come pantaloncini e canottiera, ti consentono di stancarti più lentamente di quando indossi indumenti pesanti (tuta, felpa). Tenendo presente ciò, ne consegue che allenarti indossando indumenti pesanti ti fara guadagnare forza muscolare. Quando in gara correrai con gli indumenti leggeri, avrai una marcia in più.

Naturalmente un po’ di esercizio con i pesi ti rafforzerebbe i muscoli delle gambe, ma se sei in grado di fare questi esercizi, probabilmente vuol dire che hai già delle gambe all’altezza di correre, quindi non ti servono.

Muscolatura del torso

Il secondo problema è lo stomaco debole durante una gara.

A volte dipende dal nervosismo, ma altre volte dipende da muscoli poco allenati. Oppure può dipendere da tutti e due i motivi. Puoi risolvere questo problema facilmente.

Se corri 4 chilometri con un punto di ritorno, allora cerca di incrementare la tua velocità nella seconda parte della corsa. Ciò solleciterà i tuoi muscoli e ti consentirà di aumentare la tua velocità facilmente durante la gara.

Oppure potresti rafforzare la tua muscolatura usando una palla medica. Ma se non hai la palla puoi rimediare con degli esercizi di sollevamento delle gambe e con flessioni a terra. Meglio se li fai tutti e due alternandoli.

Crampi

I crampi possono colpire anche i corridori più allenati. Il trucco è batterli sul tempo, e prima di affrontare una gara dovresti allenarti, fare stretching, bere molta acqua e mangiare abbastanza banane e patate.

Allora pronti… via!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*