×

Come pulire i fari opachi

I fari delle automobili sono una parte importante di un veicolo, in quanto forniscono l’illuminazione in condizioni di viaggio di pioggia e buio, fornendo sia al conducente che agli altri guidatori una visione chiara. Quando i fari si sporcano, si riduce la quantità di luce che emettono, deteriorando la qualità complessiva e la funzione dei fari. Per pulire correttamente i fari, bastano pochi ingredienti a basso costo.

Quello che vi serve

Dentifricio

spugna

Vecchio spazzolino da denti

Istruzioni

1. Versare l’acqua saponata in un secchio. Utilizzare 1 litro di acqua calda e 2 spruzzi di sapone per piatti.

2. Immergere una spazzola di nylon in acqua saponata, e pulire i fari. Il sapone ridurrà lo sporco , e il nylon ridurrà la macchia senza graffiare.

3.

Risciacquare con un panno di pulizia con acqua pulita, e pulire i fari.

4. Mettere 1 cucchiaio di dentifricio sui fari. Usare piccoli movimenti circolari. Coprire ogni faro con un sottile strato di dentifricio, e lasciate riposare per 5 minuti.

5. Risciacquare con un panno con acqua pulita, e strofinare il dentifricio. Ripetere se presenti dei residui.

6. Spruzzare una leggero strato di spray da cucina sui fari e strofinare con un panno asciutto. Lo spray ridarà la lucentezza ai fari.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
0 Commentatori
più recenti più vecchi
Giuseppe Tomasello

Bellissimo metodo complimenti


Contatti:

Leggi anche