×

Come pulire il piercing all’ombelico

default featured image 3 1200x900 768x576

Si possono inserire piercing ovunque, dalle orecchie alla superficie della pelle, ma tutti i piercing richiedono un’igiene adeguata. Senza cure adeguate, i piercing possono infettarsi e il corpo li può rigettare. I piercing superficiali, come il piercing all’ombelico, sono particolarmente inclini al rigetto.

Seguendo alcune regole igieniche di base potete prevenire l’infezione e il rigetto dei piercing.

article page main ehow images a08 4v 2n clean hip piercing 800x800

Istruzioni

1 Aggiungete ¼ di cucchiaino di sale marino non iodato in un bicchiere di acqua distillata e mescolate.

2 Lavatevi accuratamente le mani con del sapone antibatterico e asciugatele con un asciugamano pulito.

3 Applicate una piccola quantità di soluzione salina su di un batuffolo di cotone.

4 Tamponate il piercing con il batuffolo di cottone, eliminando delicatamente i residui dalla parte esposta del piercing e della pelle circostante.

5 Ponete il rimanente della soluzione salina in un bicchiere pulito.

6 Ponete l’imboccatura del bicchiere contro la vostra pelle, così che circondi il piercing in modo che aderisca bene.

7 Lasciate che la soluzione salina ricopra il piercing per circa 5-10 minuti.

8 Sciacquate il piercing con una soluzione salina sterile e lasciatelo asciugare all’aria.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora